20 Novembre 2017

Allievi 2001: Derby scoppiettante al Damiano, Saluzzo - Cuneo finisce 2-2

12-04-2017 11:43 -
SALUZZO: Martini, Bersano, Depetris, Supertino, Collino, Terragno, Barroero (30st. Kodra),
Berardo, BertolaP. (10 st. Giachero), Brondino (38st. Allemano), Palushi (6 st. Giacca)
A DISP. BertolaL., Cossotto, Diale
ALL. Andrea Dematteis

CUNEO: Favaro, Franco, Benso, Negro, Delpiano, Giuliano, Rrotani, Angeli, Musso,
Marchisone, Ballone
A DISP. Saba, Kinaj B., Kinaj N., Degiovanni, Vincenti, Decarlo, Ekra
ALL. Biodo


Pareggio di tutt´altro sapore rispetto a quello del recupero con la Novese per i 2001 di mister Dematteis, che grazie ad un eccellente prestazione fermano i secondi in classifica e riaprono il discorso qualificazione.
Partita che inizia con gli ospiti in avanti. Al 10´ bella punizione di Negro che termina appena fuori. Poi al 13´ un tiro di Musso molto ben indirizzato viene parato dal sempre attento Martini. Sul successivo corner il risultato si sblocca. Uno schema molto ben effettuato porta Negro a smarcarsi e da fuori area concludere con un tiro di prima intenzione che si insacca nell´angolo. Pur tenendo botta agli avversari i padroni di casa soffrono la quadratura dei cugini cuneesi che si rendono ancora pericolosi al 30´ sempre con Negro con la sua specialità il tiro da fuori e poi al 32´ con un colpo di testa di Angeli che esalta le doti di Martini. Nel finale di tempo i granata vengono fuori con Brondino che al 33´ ci prova con una spettacolare rovesciata e al 36´ per poco non approfitta di un mezzo pasticcio del portiere ospite.
Finale di tempo che forse era il preludio alla seconda frazione di gioco quando il Saluzzo entra in campo con un piglio decisamente rivolto alla ricerca del pareggio. Al 5´ Depetris scalda il motore con una bella punizione appena alta. Al 10´ l´occasione si ripresenta e questa volta il terzino granata lascia partire un missile terra aria, impressionante per potenza e precisione che non lascia scampo a Favaro. Sinistro al tritolo! 1-1. Ma i granata non si accontentano. Capiscono che l´inerzia della partita é cambiata e che il risultato pieno può essere alla loro portata.
Al 12´ ci prova ancora Brondino con un tiro sul quale Favaro é ben piazzato. Un minuto più tardi sull´ennesimo corner per i granata, Supertino accende il propulsore e svetta più in alto di tutti e con un perfetto colpo di testa non lascia scampo all´estremo difensore cuneese per il meritato vantaggio saluzzese. La reazione degli ospiti non é così veemente, e i padroni di casa sembrano controllare. Anzi l´impressione è che possano esssere loro ancora a far male. Ma al 26´ ancora una volta l´alta percentuale di occasioni trasformate in gol che ha accompagnato il Cuneo per tutto questo campionato si palesa. Ed é così che dopo un batti ribatti in area la palla arriva al limite a Benso che lascia partire un tiro non forte ma preciso che dopo essere passato indenne tra una selva di gambe si insacca nell´angolo alla sinistra del portiere granata. Al 39´ ancora il tempo di assistere ad un tiro di Giacca ben parato da Favaro e poi tutti sotto la doccia per il 2-2 finale che sembra essere il risultato più giusto.
Dopo un primo tempo dove, anche se il Saluzzo non ha demeritato, gli ospiti hanno fatto valere la loro organizzazione di squadra.
La seconda frazione ha visto i ragazzi allenati da Dematteis venire fuori alla grande, dimostrando ancora una volta di poter reggere l´urto di tutte le grandi del campionato.
Da segnalare la prestazione di Fabio Berardo, Playmaker inventato e costruito da Mister Dematteis, assoluto dominatore del centrocampo, sventaglia con sapienza disegnando trame di gioco di rara bellezza nasconde la palla come nel giochino delle tre campanelle, da applausi!

Soddisfazione per il mister che é riuscito a recuperare alla grande i suoi uomini sia dal punto di vista fisico che psicologico dopo l´opaca prestazione di mercoledì scorso, dimostrando ancora una volta intuito e capacità gestionali!
Quindi avanti tutta per finire alla grande questa direi ottima finora stagione agonistica.
Prossimo impegno dopo la pausa pasquale in trasferta a Pinerolo


Fonte: MT

Campionati

classifica alla 12° giornata 12-11-2017
SQUADRA PT
logo CherascheseCheraschese23
logo SALUZZOSALUZZO23
logo San D. Savio RocchettaSan D. Savio Rocchetta23
logo FossanoFossano21
logo Corneliano RoeroCorneliano Roero21
logo Pro DroneroPro Dronero20
logo OlmoOlmo18
logo BenarzoleBenarzole17
logo ChisolaChisola17
logo DensoDenso16
logo Alfieri AstiAlfieri Asti16
logo Union Bussoleno BruzoloUnion Bussoleno Bruzolo15
logo AlpignanoAlpignano14
logo AlbeseAlbese13
logo PineroloPinerolo12
logo Atletico TorinoAtletico Torino11
logo AscaAsca10
logo Rivoli CalcioRivoli Calcio5
[ continua ]
classifica alla 3° giornata 13-09-2017
SQUADRA PT
logo Pro DroneroPro Dronero4
logo SALUZZOSALUZZO2
logo DensoDenso1
[ continua ]

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]