Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

ENTRA
Mercoledì, 24 Ottobre 2018 13:01

Allievi Regionali Under 17 (2002): Sconfitta netta, ma con molte attenuanti

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Allievi Regionali Under 17 (2002): Sconfitta netta, ma con molte attenuanti.

 

Normalmente una sconfitta 0 a 3 in casa, sia pur contro un avversario temibile come il Pozzomaina, non ammette discussioni e lascia ben poche attenuanti. In realtà il Saluzzo 2002 disputa, almeno dal punto di vista caratteriale, la miglior prestazione dell’anno.

Menomati in difesa dalle assenze per infortunio di De Tullio e Giuliano, in panchina ma non utilizzabili, i ragazzi di Giorgio Fraire, possono contare sulla folta pattuglia di 2003 di rinforzo, tutti coinvolti nel match e autori di una buonissima prova, soprattutto Torre, migliore in campo dei suoi.

 

Per contro il Pozzo schiera una formazione fisicamente forte, basata sulle qualità di Sebastiano, ex Cuneo, e di Tedesco, ma anche del portiere Carubia, alla fine, molto probabilmente il migliore dei suoi, per due interventi miracolosi in chiusura primo tempo e avvio secondo che avrebbero potuto riaprire la contesa.

 

I granata si schierano con un prudente 4-1-4-1, con Boggetti davanti alla difesa e il solo Calzia in attacco. Inevitabilmente il pallino del gioco è tutto in mano agli ospiti, che attaccano con continuità, ma la difesa di casa regge bene. Nella prima mezz’ora, infatti, si conta solo la grande occasione capitata al 2’ a Savic che, incuneatosi in area, dribbla anche Guler, ma conclude poi ampiamente sul fondo. Il Saluzzo punge poco, ma al 26’ Cetera, su sponda di Calzia, riesce a tirare pericolosamente dal limite: Carubia blocca.

Al 29’ l’episodio decisivo: Billia esce dall’area saluzzese palla al piede, ma viene efficacemente contrato da un avversario; la sfera finisce in piena area, dove due attaccanti del Pozzo sono liberissimi. Casagrande entra in contrasto, ma non colpisce la palla: è rigore. Le proteste dei ragazzi di casa sono urbane, non quella di Guler, che si vede sventolare dall’arbitro (inevitabilmente) il cartellino rosso. Saluzzo in dieci, con ingresso in campo di Malanetto al posto di Perotto. La trasformazione del penalty di Sebastiano è imparabile, per il vantaggio degli ospiti.

 

Trascorrono due soli minuti e mentre il Saluzzo cerca di riorganizzarsi il Pozzomaina colpisce nuovamente: la punizione di Tedesco, da oltre 40 metri, è un cross, non un tiro, ma in area tutti mancano la sfera, che si insacca docile per lo 0 a 2. Il rischio per i granata è ora il tracollo, ma ciò non avviene, anzi: comincia un’altra partita, con i ragazzi ospiti che si rilassano e il Saluzzo che si compatta e reagisce. Al 36’ Calzia può riaprire la partita: con uno scatto bruciante passa in mezzo a due avversari, si presenta solo davanti a Carubia e lo supera, ma la palla termina fuori. Al 42’ splendido triangolo Boggetti – Calzia – Boggetti: il capitano spara nell’angolino, ma il portiere avversario compie il miracolo arrivandoci con la punta delle dita.

 

1’ del secondo tempo e si capisce bene che per il Saluzzo la giornata non è fortunata: Sellini, perfettamente lanciato da un compagno, si presenta solo davanti a Carubia, che esce alla disperata; il tiro è perfetto, ma il portiere del Pozzo devia in angolo… con la faccia. La ripresa riserva complessivamente meno emozioni: attacca con più continuità il Saluzzo, il Pozzomaina punge in contropiede. Al 19’ Calzia è chiuso in area da due avversari: i granata protestano per un possibile rigore, ma l’arbitro lascia proseguire. Tre minuti dopo un tiro cross pericoloso di La Rosa è intercettato da Colacchio in ripiegamento difensivo: la sfera sbatte contro la traversa.

Negli ultimissimi minuti altre emozioni: prima lo stesso La Rosa arrotonda il punteggio con un destro violentissimo sotto la traversa, dopo un’azione personale sulla destra. Quindi è il neo entrato Tosi a impegnare con un tiro da fuori il portiere avversario che blocca; una punizione da 30 metri dello stesso numero 15, al 40’, centra in pieno la traversa a Carubia battuto e chiude il match.

 

La prossima domenica trasferta molto impegnativa per gli Allievi del Saluzzo, sul campo del Bra terzo in classifica.

 

 

 

Saluzzo – Campo Giordanengo, domenica 21 ottobre 2018, ore 10.30

SALUZZO – POZZOMAINA 0-3 (p.t. 0-2)

Reti: 30’ p.t. Sebastiano (P), rig.; 32’ p.t. Tedesco (P); 38’ s.t. La Rosa (P)

Ammoniti: 37’ p.t. Boggetti (S); 2’ s.t. Manni (S); 23’ s.t. Cetera (S); 34’ s.t. Giannone (P).

Espulso: 29’ p.t. Guler.

 

SALUZZO: Guler, Verano (4’ s.t. Piacenza), Casagrande (14’ s.t. Colacchio), Manni (11’ s.t. Tosi), Billia, Torre, Sellini (4’ s.t. Primolo), Boggetti (21’ s.t. Revelli), Cetera (38’ s.t. Bonagemma), Calzia, Perotto (29’ p.t. Malanetto).

A disposizione: De Tullio, Giuliano.

Allenatore: Giorgio Fraire.

 

POZZOMAINA: Carubia, Manusia, Napolitano Di Munno, Sebastiano, Pisani, Nolfo, Alemanno, Tedesco, Savic, Gillone, D’Amato.

Entrati nel secondo tempo: 1’ Di Guida, La Rosa, Tufa; 4’ De Agostini; 8’ Giannone; 28’ Persichella; 38’ Schiavone.

Allenatore: Damiano Cosimo Giuliani..

 

 

Letto 235 volte Ultima modifica il Giovedì, 25 Ottobre 2018 06:42
Casagrande Gianpiero

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

ROSA

ALLIEVI Under 17

Formazione

CALENDARIO

ALLIEVI Under 17

Calendario

CLASSIFICA

ALLIEVI Under 17

RisultatiClassifiche

ALLENAMENTI

ALLIEVI Under 17

Allenamenti

CAMPO

ALLIEVI Under 17

CampoCalcio

Sponsor

Sponsor

Campionati

Campionati

Campi

CampiCalcio

WebMail

MailGrandi

Segreteria

segreteria

Contattaci

Contattaci

Facebook

facebook

Lega Calcio

LegaCalcio

F.I.G.C.

federazioneItalianaCalcio

Lega dilettanti

FederazioneDilettanti

LND Piemonte

lnd piemonte vda

A.I.A

AssociazArbitri

Documenti

Documenti

Vieni con NOI

CercoTe

La nostra felpa

Felpa Saluzzo

Convenzioni

Convenzioni

Newsletters

Mappa Saluzzo