Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

ENTRA
Domenica, 13 Gennaio 2019 20:29

2006-Prima al Futsal nel '19

Scritto da Militello
Vota questo articolo
(3 Voti)

Rientro dalle vacanze natalizie e subito il gruppo granata si presenta da Futsal Arena al mini torneo per sgranchire le gambe in vista della seconda fase del campionato. Torneo di due gironi dove le migliori due si affronteranno nelle prossime settimane nelle semifinali per poi giungere al traguardo finale.

Orfani di Mr. Morero i ragazzi si presentano sostenuti da una vecchia e gradita conoscenza, Mr. Menzio, su cui punta molto in futuro l’AC Saluzzo nell’organigramma dei Mister. Un grazie per la disponibilità!

L’avversario odierno è il Busca che poco prima di Natale i granata hanno affrontato sul Comunale di Tarantasca in un’epica partita dove sono usciti vittoriosi. La partita infatti inizia bene… Campo piccolo per giocare a 9 ma i saluzzesi hanno una qualità di gioco a palla bassa di elevata qualità ed il fraseggio è decisamente interessante. 

Pressing alto, avversario costretto a giocare unicamente di rimessa con “palla lunga” o ad  “Evviva il Parroco!”. Palumbo ha così la palla per scagliare il suo missile Patriot nell’angolino basso. 1-0. 

La partita sembra in discesa perché gli avversari sono veramente sterili ma ci si riesce sempre a complicare la vita. Alcuni falli eccessivi vengono sanzionati e su uno di questi arriva un pallonetto che Mondino, forse anche a causa del sole, non vede nemmeno partire e arriva l’1-1. Che NABBI!

Secondo tempo e arrivano delle belle occasioni per i granata che premono senza però ferire e su una distrazione di Cavallo e Palumbo si fanno prendere in mezzo a un tiro della punta buschese su cui nulla può fare Negri subentrato tra i pali, 1-2. Che schiaffo! Ragazzi addormentati e insieme a loro anche l’arbitro che non segnala su una palla lunga il fuorigioco buschese per il goal dell’ 1-3.

Terzo tempo. Il tutto per tutto e finalmente un’azione da manuale. Castelli, Palumbo e fluidificante per Tanga che sembra Roberto Bolle quanto danza bene sul pallone ma il suo tiro incredibilmente è alto. Oltre a qualche bel passaggio non succede più nulla. 

 

Ci sarà da lavorare!

 

 

Letto 177 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Sponsor

Sponsor

Campionati

Campionati

Campi

CampiCalcio

WebMail

MailGrandi

Segreteria

segreteria

Contattaci

Contattaci

Facebook

facebook

Lega Calcio

LegaCalcio

F.I.G.C.

federazioneItalianaCalcio

Lega dilettanti

FederazioneDilettanti

LND Piemonte

lnd piemonte vda

A.I.A

AssociazArbitri

Documenti

Documenti

Vieni con NOI

CercoTe

La nostra felpa

Felpa Saluzzo

Convenzioni

Convenzioni

Newsletters

Mappa Saluzzo