Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

ENTRA
Domenica, 27 Gennaio 2019 21:53

2006 - Terza al Futsal

Scritto da F. Castelli
Vota questo articolo
(3 Voti)

Benvenuti, cari internauti granata, alla terza e ultima giornata del girone eliminatorio del Torneo Futsal Arena 2006, chiamato oggi “Circo Futsal”

Di fronte oggi due compagini alla ricerca del passaggio del turno per volare nel girone di platino: i nostri ragazzi 2006 e la brillante formazione dello Scarnafigi 2006.

Ai nostri basterebbe un pareggio, considerato il risultato di poche ore prima. Il Valle Po ora già varca incredulo il fiume Padus per ritornare mestamente ai monti e i Buschesi gustano il sapore dolce della vittoria (3 a 0 e conseguente qualificazione), un buon bocconcino sportivo che manco Fagiolo Piero poteva eguagliare  con i suoi preferiti alla nocciola.

Convocati: Botta, Castelli, Lucchesi, Olivero, Lombardo, Cavallo (capitano), Guxho, Palumbo, Fioratto, Tanga, Bertone, Rorer

1° Tempo

La prima fazione di gioco si sviluppa su poche azioni degne di nota. Tutti i 18 atleti in campo si dimostrano contratti e guardinghi. Rorer combatte sempre su tutti i palloni ma le fasce sono bloccate. Tanga e Guxho faticano e tessere linee profonde anche se la corsa, soprattutto sulla destra, non manca. Cavallo in panchina ha sistemato bene la difesa e dunque Gigio Botta non risulta attivato, meglio così …

2° Tempo

17°: Gol dello Scarnafigi 0 – 1  Alla prima vera sgroppata sulla fascia destra l’ala dello Scarnafigi prova il numero della domenica, pardon sabato. Ottimo tiro di destro sul primo palo. Il missile terra terra si insacca alle spalle di Botta, che per fermare la palla fumante avrebbe dovuto indossare guanti da carrozziere per proteggersi dalle “splanghe” e affidarsi al vicino Sant’Agostino.

18°: il Saluzzo non subisce minimamente il contraccolpo della momentanea sconfitta e parte all’assalto con ogni mezzo. Il geometra Edoardo Cavallo con righello, squadra e compasso incomincia a disegnare facili linee di gioco a centrocampo, supportato da Diego Fuser Fioratto sulla sinistra e dal febbricitante Palumbo.

20°: Gol del Saluzzo 1 – 1 . Azione orchestrale dei granata e tiro ravvicinato di Rorer. Il bravo portiere avversario para con sicurezza e respinge oltre l’area di rigore. Castelli in  un secondo intercetta, controlla, prende la mira, carica il destro e scaglia la freccia che si insacca a porta vuota.

3° Tempo

35°: Gol del Saluzzo 2 – 1  Rorer, dopo una partita di lotta, corsa, fatica e sacrificio timbra il tabellino con una rete delle sue.

36°: fuori dubbio dello Scarnafigi, la curva bianco rossa intona un coro gospel contro l’arbitro Vaudagna, senza successo.

38°: azione fallosa del Saluzzo, la curva bianco rossa intona un coro verdiano contro l’arbitro Vaudagna, ma lui non ci fa caso.

39°: Castelli atterrato in area di rigore, si valuta il penalty per i granata, si cerca il Var, ma non lo si trova. La curva bianco rossa nel dubbio intona un coro hawaiano contro l’arbitro Vaudagna, lui nicchia tranquillo.

40°: Bella azione dello Scarnafigi e centravanti a terra. La curva bianco rossa intona il coro dell’Armata Rossa. Il vecchio cuore bolscevita dell’arbitro si scioglie e così si arriva al dischetto per il penalty forse decisivo. Fra urla e schiamazzi  i 9 titolari granata e la panchina tutta si affidano velocemente a sant’Agostino, che aiuta il valoroso Botta fino alla scelta del giusto tuffo sulla destra. I guantoni del nostro sono però piegati e la rete si gonfia.

41°:  Gol dello Scarnafigi 2 – 2. Pareggio su rigore

Termina il confronto. Ci rivedremo tutti sabato 2 febbraio per la partita di semifinale con la vincente del big mach Morevilla – Revello

Ecco ora il protagonisti odierni del “Circo Futsal”:

Il giocoliere. Guxho , voto 6 - . a sua classe principesca ed immensa viene regalata a sprazzi all’arena saluzzese. Il futuro è suo …. ma a noi serve anche il presente! Dai Ernest! Vedendo il padre soffrire in tribuna possiamo richiamare il vecchio detto balcanico “SE IL GIU SAVEISA E IL VEJ PUDEISA”.

L’acrobata. Fioratto, voto 7. La fascia sinistra è percorsa avanti e indietro, come un trapezista che cuce le linee su fili sottilissimi. Oggi è stato un vero tormento per l’avversario. Qualità e quantità al servizio del circo granata.

Il direttore del Circo. I 2 allenatori ex-equo voto 8. Sia Andrea Cavallo sia il collega dello Scarnafigi hanno provveduto a gestire lo spettacolo con calma, sapienza, consiglio. Entrambi hanno difeso i ragazzi dagli eccessi scaturiti fuori del perimetro di gioco. Bravi voi e grazie!

Il prestigiatore. Cavallo Edoardo, voto 8. I suoi numeri sono degli del miglior mago, i suoi palloni appaiono e scompaiono  con una facilità ed una maestria che crescono ad ogni evento. 

Il domatore. Rorer, voto 7 ½. Se i palloni alti che gli arrivano fossero leoni feroci, lui sarebbe il capo nella gabbia. Frusta, suda e lotta come Oler Togni!

Gli inservienti, voto 5. I batteri in giro per l’organismo di Palumbo, che costretto anzitempo ad una cura antibiotica ha dovuto limitare le folate, rallentare le giocate e centellinare le energie in campo. Attendiamo la sua pronta guarigione! Attendiamo il suo ritorno!

I pagliacci. Voto 4. Giusto riconoscimento, applausi scroscianti e saluti finali a chi pensa, fuori dal campo, che sia normale insultare i giovani atleti e criticare aspramente un arbitro che ha sempre dimostrato imparzialità, preparazione e pure simpatia.

Noi qui si tifa, noi qui si sorride!

 

Alla prossima …

Letto 270 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Sponsor

Sponsor

Campionati

Campionati

Campi

CampiCalcio

WebMail

MailGrandi

Segreteria

segreteria

Contattaci

Contattaci

Facebook

facebook

Lega Calcio

LegaCalcio

F.I.G.C.

federazioneItalianaCalcio

Lega dilettanti

FederazioneDilettanti

LND Piemonte

lnd piemonte vda

A.I.A

AssociazArbitri

Documenti

Documenti

Vieni con NOI

CercoTe

La nostra felpa

Felpa Saluzzo

Convenzioni

Convenzioni

Newsletters

Mappa Saluzzo