Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

ENTRA
Lunedì, 19 Ottobre 2020 16:22

Bel gioco e tanti gol per i giovani granata.

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Saluzzo - Azzurra: Il gol del 6 a 1 di Lorenzo Cantamutto Saluzzo - Azzurra: Il gol del 6 a 1 di Lorenzo Cantamutto

Giovanissimi Provinciali U14 - Girone A - Saluzzo, 18 ottobre 2020.

I° Tempo: Il Saluzzo, sin dall'inizio, si rivela in gran forma. La prima emozione arriva su azione di calcio d'angolo: un difensore dell'Azzurra anticipa gli attaccanti accorsi in area e colpisce di testa mandando la palla sulla parte alta della traversa. La squadra di casa aumenta la pressione ed all'8' Alessio Menzio, da posizione centrale, appena dentro l'area, lascia partire un tiro preciso che sblocca il risultato. Il raddoppio arriva all'11 grazie ad un fendente dalla sinistra di Francesco Allio. Passano pochi minuti ed al 18' un attaccante del Saluzzo viene steso a pochi passi dal portiere. Sul conseguente calcio di rigore Lorenzo Cantamutto non lascia scampo all'estremo difensore ospite. L'assolo granata prosegue al 25' quando Pietro Panero entra in area, scatta sulla destra e con un diagonale chirurgico incrocia alla perfezione, piazzando a fil di legno la palla che chiude il parziale sul perentorio 4 a 0.

II° Tempo: Nella ripresa Mister Bonino effettua alcuni cambi, ma la dinamica dell'incontro resta la stessa. Al 14' arriva la doppietta di Alessio Menzio che da pochi passi mette in rete un perfetto cross dalla sinistra. Trascorrono appena due minuti ed arriva il break degli ospiti che su azione di contropiede, con un preciso pallonetto, accorciano le distanze. I marchionali, senza scomporsi, mantengono il controllo del gioco. Al 22' Lorenzo Cantamutto irrompe in area e con un comodo tap-in (foto) porta a sei le reti del Saluzzo. La squadra in maglia azzurra abbozza una reazione, esponendosi, così, all'implacabile contropiede dei nostri ragazzi che al 25' consolidano il risultato con Daniel Riviera. Nonostante abbiano corso per tutto l'incontro senza mai alzare il piede dall'acceleratore, gli atleti del Saluzzo continuano a mantenere ritmi elevatissimi, pressando gli avversari già al limite della loro area. Al 29' Lorenzo Cantamutto realizza la prima tripletta stagionale con un tiro così potente che il portiere non riesce a trattenere la palla. Infine, appena un minuto dopo, Vittorio Bottasso si invola sulla fascia destra e da posizione molto angolata si inventa un diagonale incredibile che si insacca sul palo più lontano.     

Una simile prestazione non lascia spazio ai commenti, l'unica cosa che si può dire è: complimenti Mister, complimenti ragazzi, grazie a tutti per lo spettacolo che ci avete regalato!

AC Saluzzo 1901: Alesso, Allio, Bertola, Bottasso, Cantamutto, Gallesio, Grosso, Fiore, Jakini, Menzio, Narciso, Panero, Quaglia, Riviera, Secchi, Susa, Tuninetti e Vallone.

Azzurra: Arciuolo, Bertolino, Bresciani, Brigandi, Bruno, Comino, Danna, Della Rossa, Fenoglio L., Fenoglio S., Funda, Gerbaudo, Ingrassotta, Marsupino, Porfido e Sanino.

Risultato finale: Saluzzo – Azzurra 9 - 1

 

Giovanissimi Regionali U14 2° sq. - Girone B - Canelli, 17 ottobre 2020.

I° Tempo: Il Saluzzo approccia la partita con grande determinazione e, dopo alcuni minuti di possesso palla, passa meritatamente in vantaggio. Incursione sulla fascia destra di Andrea Narciso che, dopo aver saltato un paio di avversari, giunto a ridosso dell’area di rigore, scarica al centro ad Edoardo Gallesio, palla di prima in piena area per Filippo Garello la cui inesorabile stoccata porta gli ospiti sull’ 1 a 0.

Non c’è nemmeno il tempo per esultare che arriva l’immediata reazione del Canelli. Un intervento difensivo di Edoardo Vallone in area viene giudicato falloso dal direttore di gara che assegna il calcio di rigore che porta le squadre in parità.

II° Tempo: Il Saluzzo continua a crederci e crea un buon volume di gioco. Le occasioni da rete non mancano, i granata si procurano molte opportunità per passare in vantaggio, ma non riescono a concretizzarle. Ne approfitta la squadra di casa che con un bel tiro dal limite destro dell'area di rigore, sfrutta al meglio una delle poche azioni offensive, segnando la rete del vantaggio.

Il Saluzzo non molla e con un forcing disperato si gioca il tutto per tutto. Purtroppo, però, all’ultimo minuto di recupero il bel tiro di Tommaso Pairasso si infrange fragorosamente sul palo che, a portiere battuto, nega agli ospiti il punto che avrebbero ampiamente meritato per la qualità e l’impegno messi in campo.   

Il Saluzzo ha espresso un bel gioco e con un pizzico di cinismo in più, il risultato sarebbe stato completamente diverso.

AC Saluzzo 1901: Alesso, Bertola, Borio, Fiore, Gallesio, Garello, Grosso, Hatfull, Invernizzi, Maero, Monticone, Narciso, Pairasso, Panero, Ponso, Tardivo e Vallone.

Canelli SDS 1922: Adorno, Caltanella, Cellino, Cerrato, El Mesbahi, Franchini, Kocli, Lai, Maggi, Mazzinghi, Metaliu, Speretta e Tahaoui.

Risultato finale: Canelli - Saluzzo 2 - 1

Letto 152 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

La squadra

Under 14

Formazione

Il campionato

Under 14

RisultatiClassifiche

Gli allenamenti

Under 14

Allenamenti

Il campo

Under 14

CampoCalcio

Serie D

boxlogo seried

F.I.G.C.

emblemafigc

Lega dilettanti

LND Logo 2019

LND Piemonte

LND Piemonte

A.I.A

AIA