Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.


PRIMA SQUADRA
Campionato SerieD

Domenica, 21 Novembre 2021 20:10

Saluzzo vs Fossano 2-0

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Dieci calci d’angolo battuti; una clamorosa traversa colpita di testa da Carli; due salvataggi sulla linea  a Chiavassa battuto; due parate decisive dello stesso numero uno ospite ma soprattutto due”perle” di  Giacomo Gaboardi. Nella nebbia del sabato saluzzese allo stadio “Amedeo  Damiano” il cielo nel derby provinciale contro il Fossano, nuovamente ultimo in classifica, è granata!! Con i padroni di casa che sconfiggono i classici rivali con un netto ed indiscutibile 2-0.”Sono tre punti che volevamo ed abbiamo cercato con insistenza -conferma il match winner dell’incontro- dopo aver preparato bene il match. Non potevamo fallire e non volevamo essere all’ultimo posto in classifica”. Il giovane ex Fossano, classe 2002, di Revello è al terzo gol consecutivo in casa. Dopo la rete contro l’Hsl Derthona ecco la doppietta contro di azzurri di mister Viassi. Le reti ad inizio del secondo tempo. Al 3’ gran giocata di un ottimo Poppa con palla filtrante per il numero 9 che infila Chiavassa. All’11’palla sul filo del fuorigioco di Lewandoeski sempre per Gaboardi che infila ancora l’estremo difensore ospite. Gara per lunghi tratti condizionata dalla scarsa visibilità con riflettori accesi fin dal 23’ del primo tempo. Fossano che in una sola occasione ha creato di brividi alla difesa marchionale al 42’ del primo tempo quando da ottima posizione Galvagno, ex Albese e tornato da poco in azzurro, da ottima posizione ha calciato maldestramente alto. Saluzzo che interpreta decisamente meglio il match. Sulla corsia di sinistra mister Mauro Briano preferisce la spinta di Greco a Pittavino mentre giocano i soliti interpreti di questi ultimi tempi. Buonissima in mezzo al campo la cerniera firmata da Matera e Mazzafera. Al 10’ Chiavassa è decisivo su Matera mentre Gaboardi al 19’ si vede respingere al conclusione dal sostituto dell’infortunato Merlano. Clamorosa la traversa al 31’ colpita da capitan Carli di testa. Saluzzo superiore per grinta e determinazione. Dopo il recupero di mercoledì contro il Sestri Levante ecco il big match sul terreno del Novara che si giocherà nella cornice del Silvio Piola

Letto 151 volte Ultima modifica il Domenica, 21 Novembre 2021 20:12
Ufficio stampa

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.