Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

ENTRA

Esordienti 2° anno

7 LOGO Esordienti 2 Anno

Esordienti 1°anno

6 LOGO Esordienti 1 Anno

Pulcini 2°anno

5 LOGO Pulcini 2 Anno

Pulcini 1°anno

4 LOGO Pulcini 1 Anno

Primi calci 2°anno

3 LOGO Primi Calci 2 Anno

Primi calci 1°anno

2 LOGO Primi Calci 1 Anno

Piccoli amici

1 LOGO Piccoli Amici

ALLENAMENTI

ATTIVITA BASE

Allenamenti

CAMPO

ATTIVITA' DI BASE

CampoCalcio

Sabato, 10 Novembre 2018 23:44

2010 Fasi Finali Campione d'Inverno

Scritto da
Vota questo articolo
(6 Voti)

Dall’inviato Felice Caccamo

AC Saluzzo 1901 Granata - Infernotto = 3 - 5

Allenatore Giacchero

Giocatori Pertosa, Garetto, Gramaglia, Delija, Palushi, Barale, Viale.

Fasi finali al Futsal Arena e gara importante per i marchionali che sfidano i ragazzi dell’Infernotto che per l’occasione indossano una divisa color “canarino”. Bellissima partita dove il Saluzzo domina i primi due tempi chiusi sul 3 -1 e cede forse per stanchezza nel terzo tempo rimediando un finale di 3-5.

Ma veniamo alle fasi salienti della partita. Nel primo tempo splendido goal della “Princess” Emma Garetto sotto la traversa imbeccata da un passaggio del lagnaschese Barale - cognome amarcord per l’AC Saluzzo con la speranza che ricalchi le orme del grande “Gigi Barale” - Il raddoppio arriva per opera del “Redondo saluzzese” Delija con un goal bellissimo molto simile al precedente. Il primo tempo si chiude sul 2 a 0 con dominio incontrastato del Saluzzo dove “il purti” Pertosa deve soltanto osservare i suoi compagni.

Alla ripartenza del 2 tempo la prima reazione dell’Infernotto che si porta sul 2-1 ma il Saluzzo replica con un altro goal su una azione da calcio d’angolo deviato dal grintoso Gramaglia e finalizzato da Delija.

Inizia il terzo tempo e la partita cambia volto… A fine gara qualcuno indirizzerà giustamente la colpa ad uno iettatore presentatosi con l’ombrello! L’Infernotto, superiore fisicamente, inizia a spingere mettendo sotto scacco i ragazzi granata che cedono forse per stanchezza rimediando 4 goal senza riuscire a finalizzare, complice un pizzico di sfortuna, le azioni di contropiede.

 

Partita comunque molto bella in cui si iniziano a vedere i progressi nel gioco di squadra e la capacità di stare in campo frutto di questi primi mesi di allenamenti e partite. Buona la prova anche di Viale e Palushi e ottime le parate di Pertosa sfortunato nell’ultima frazione di gioco. #avantiaqualunquecosto

 

Dall’inviato Gianduia Vettorello

AC Saluzzo 1901 Bianco - Morevilla = 3 - 6

Allenatore Giacchero

S.C. Excellent Orsi

Giocatori Bessone, Fraire, Rinaudo, Prencipe, Rizzuti, Cavallo, Musso

Prima partita della fase a gironi per decretare il Campione d’Inverno e il Morevilla si candida per raggiungere il primo posto dopo una prestazione in cui i ragazzi di Giacchero hanno opposto resistenza solo con la grinta e cuore.

Primo Tempo

I ragazzi della pianura sono arrivati nel Marchesato consapevoli di avere un buon gioco ed i granata hanno certamente patito la concretezza dell’avversario. “Bomber” Prencipe e “Pendolino” Rinaudo sentono l’emozione della gara e sono giù di tono rispetto alle gare precedenti. I marchionali sono schiacciati e subiscono due gol ed il fraseggio avversario. Rizzuti però suona la riscossa cogliendo il palo e porta poi davanti al portiere finalmente Prencipe per l’1 a 2. Orgoglio granata!

Secondo Tempo

E’ il momento de “I Ragazzi della Terza A”, Cavallo e Musso. Fisico possente? No di certo ma con grinta da vendere. Ci siamo, il Saluzzo preme e arriva prima un bel tiro dalla distanza di Fraire, un’ottima chiusura di Musso e Bessone tira giù la saracinesca in due occasioni.

#avantiaqualunquecosto Il gol lo firma Cavallo dopo uno scambio con Prencipe. Il suo tiro di mancino come la “Pulce” prende il palo e diventa imprendibile per il portiere avversario. E’ il pareggio 2-2.

Equilibrio raggiunto e sembra addirittura si possa tentare di passare in vantaggio ma da un calcio d’angolo con un preciso tiro si va nuovamente sotto: 2-3. Time out.

Terzo Tempo

 

La squadra riparte con Bessone tra i pali, Rinaudo si riprende la fascia destra e Musso la sinistra. Davanti la coppia Rizzuti e Cavallo. Il quadrato dei marchionali è interessante e vivace ed arriva il gol di testa del piaschese Rizzuti che per l’occasione sale tra le nuvole come il grande rossonero del passato Mark Hateley. Un 3-3 meritato e che fa ben sperare. Purtroppo come dice il proverbio orientale “Chi visse sperando morì sperando“ arriva il gol su punizione del Morevilla ove l’incolpevole Bessone viene beffato da una dubbia posizione avversaria che sarebbe sanzionata nel calcio a 11. Peccato. Benzina finita… Nemmeno il rientro di “Re” Prencipe e Fraire riporta in partita i granata che subiscono una doppietta finale eccessiva contro l’avversario certamente di migliore qualità sino a questo punto della stagione. Nulla comunque è perduto!

Domenica, 28 Ottobre 2018 09:19

2010 Quinta Giornata

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Quinta giornata prima della Festa di Ognissanti che inizia con un velo di tristezza per l'abbandono di Mr. Palumbo che per motivi di lavoro è costretto ad abbandonare i ragazzi con la speranza di riprenderli in futuro. Un grazie da parte dell'AC Saluzzo 1901 ad una persona gentile ed un allenatore preparato che speriamo di rivedere per il 2019-2020.

Redazione Tutto Calcio 2010

Inviato P. Sola

AC Saluzzo - Moretta = 3-8

Superiorità tecnica in attacco per il Moretta che impallina subito Bessone senza colpe. Vanno in gol Cavallo, Princess Garetto e Casetta A. per i granata ma non sono sufficienti a rimontare. Sempre una "roccia" Musso coadiuvato da un brillante Sola. I Casetta's brothers come sempre sono da #avantiaqualunquecosto. Peccato per le occasioni non concretizzate. Vittoria giusta per gli avversari ma eccessiva nel punteggio.

Formazione: Bessone, Musso, Cavallo, Casetta F., Casetta A., Casetta S., Garetto, Sola.

Inviata V. Griglio

AC Saluzzo - Villafalletto = 5-4

Parte in salita la partita con un goal della squadra avversaria causato da un'incertezza a metà campo del Saluzzo. Il pareggio arriva subito dopo però ed è un autogol. Il Saluzzo cresce grazie alla superiorità tecnica e alla tattica di gioco del Mr Giacchero che senza sosta incita e corregge i suoi ragazzi. Arrivano i goal di Radosta e C. Ottima la difesa di Fraire e Rinaudo, veramente dei baluardi. Nel secondo tempo peccato per  il rigore concesso perché Palushi e Granato giocano in attacco con un'ottima intesa e arriva il goal. Nell' ultima ripresa le due punte Radosta e Gramaglia sono più concrete e Radosta segna. Grandi ragazzi e grande Mister.

Formazione: Riva, Villosio, Fraire, Radosta, Granato, Rinaudo, Gramaglia, Palushi, Miretti.

Inviato R. Prencipe 

AC Saluzzo - Savigliano = 9 - 3

Primo Tempo. Nelle prime fasi di gioco la partita si mostra equilibrata e il Saluzzo con la coppia d’attacco Rizzuti,  Prencipe, con un’intesa perfetta si avvicina più volte al gol fino a concretizzare con due marcature di Rizzuti e una di Prencipe chiudendo la prima fase di gioco sul risultato di 3-0.

Nel Secondo Tempo il Saluzzo imbastisce bene il gioco con ottimi scambi impostati da Jose  Delija ma non riesce a concretizzare e il Savigliano nonostante le belle parate di Elia Pertosa riesce ad accorciare portando il risultato sul 3 a 2, sfiorano anche il pareggio nel finale 

Terzo tempo. Sullo spauracchio del pareggio il Saluzzo entra in campo determinato e prima Rizzuti e subito dopo Prencipe portano il risultato sul 5-2, nonostante il terzo goal della Savigliano i ragazzi del Saluzzo non mollano.

Il trenino Andrea Abba  non si ferma mai e con determinazione sigla due goal e poi il solito Rizzuti e sul finale Calabrese portano il risultato sul 9 a 3. 

Una prestazione che ha fatto vedere ottimo gioco, con bei fraseggi e spunti, ma soprattutto i nostri ragazzi hanno mostrato un bellissimo spirito di gruppo.

 

Formazione: Pertosa, Prencipe, Abbà, Allione, Barale, Calabrese, Delija, Rizzuti. Mr. Rivoira

Vota questo articolo
(1 Vota)

Si conclude la ''regular season'' per i ''primi calci 2011'' del Saluzzo, nel campionato di categoria che si svolge sui campi sintetici della ''Futsal Arena'' di Saluzzo. Il gabellino di marcia e' impressionante, primo posto a punteggio pieno nel girone A (Saluzzo Bianco). 

Ottime indicazioni sono arrivate anche dalla squadra Azzurra e da quella Granata, entrambe quinte classificate, rispettivamente nei gironi A e B. I granatini sono adesso attesi da un weekend di riposo, che precedera' l'inizio dei ''playoff''. 

 

Questa la rosa impiegata in questa prima fase dal mister ''Mono'' Vaudagna, coadiuvato dal giovane tecnico Alessandro Pampiglione: Gagliardo(p), Toselli(p), Vuono(p), Grosso(p), Pizzini, Berardo, Diglaudi, Radosta, Minerdo, Caffaro, Caramia, Bulku, Bonansone, Rrotani, Lacinej, Rossi, Gastaldi, Lebiad, Fenoglio.

Giornata del 27 ottobre 2018

Saluzzo (squadra bianca) - FC Savigliano : 3-1

Formazione : gagliardo, toselli, pizzini, Berardo, diglaudi, radosta, minerdo,caffaro . Allenatore : Vaudagna Enrico

Marcatori : berardi, diglaudi, caffaro

Gara sempre in controllo per il Saluzzo che sblocca il risultato con berardi. Dopo un fase di stallo diglaudi e caffaro fissano sul 3 a 0 prima della rete del Savigliano prima del fischio finale.

Saluzzo (squadra azzurra) - Villaffalletto: 1-7

Marcatori : lacinej

Formazione : grosso, vuono , bonansone , lacinej, rossi, gastaldi, Fenoglio, lebiad. Allenatore : Vaudagna Enrico

Partita difficile per il Saluzzo sempre in difficolta in difesa e portieri sempre impegnati e 4 a 0 nelle prima due frazioni. Poi la reta di lacinej e le tre reti finali con la quadra sbilanciata per il 7 a 1 finale.

Comunque impegno massimo da parti di tutti i giocatori chiamati in causa da vaudagna per le due squadre.

Saluzzo (squadra granata) riposava.

 

Prossimo impegno sabato10.11.2018.

 

Sabato, 20 Ottobre 2018 23:29

2010 Quarta Giornata

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)

Saluzzo Bianco-Saluzzo Granata = 6-2

Festa granata al Futsal di Saluzzo con il gruppo del 2010 che con l'obiettivo di gioco a 11 tra pochi anni sarà certamente di grande livello.

Da un lato Mr. Palumbo e dall'altra Mr. Rivoira a organizzare i ragazzi seguiti in settimana dalla Scuola Calcio Excellent. Assente Mr. Giacchero in trasferta a Copenaghen.

Le formazioni:

Saluzzo Bianco: Bessone, Fraire, Musso, Cavallo, Prencipe, Radosta, Abba, Gramaglia, Garetto.

Saluzzo Granata: Riva, Casetta F., Casetta S., Casetta A., Rinaudo, Delija, Granato, Sola, Rizzuti.

Pronti e via e Rizzuti salta Gramaglia, Fraire e lascia partire un diagonale potentissimo che si schianta contro l'incrocio dei pali. Che presentazione!

Rinaudo, un vero e proprio trenino come Cafù, ed il regista Delija creano gioco e in tutti e tre i tempi portano problemi alla porta difesa da Bessone. Se però non segni, prima o poi subisci e quindi Cavallo e Gramaglia approfittano di due incertezze difensive per andare in gol.

Nella seconda frazione si rivedono tra gli altri Wonder Woman Garetto ed il funambolo Abbà.  L'ottimo gioco del Saluzzo Bianco, realizzato dai Casetta's brothers, manda al tiro Sola e schiaccia la difesa avversaria.

Prencipe dall'altra parte ricorda comunque la sua potenza e va al gol in contropiede. Finalmente i granata si rimettono in pista con una bel fraseggio che termina con un gol di Rizzuti su assist di Delija.

Continua così sino allo scadere: i granata costruiscono ed arrivano al tiro facilmente ma incontrano un super Bessone sulla loro strada. I bianchi invece puntano sulle qualità dei singoli e sull'abilità del portiere.

Risultato quindi "bugiardo" che non esprime le vere qualità dei Granata che vanno ancora in gol con Casetta A. dopo un'attacco insistito.

Nella terza frazione la stanchezza e la tensione si fanno sentire ma non per i gol di Radosta dopo una triangolazione, Prencipe e Fraire dalla distanza. Riva totalmente innocente sulle marcature. Oltre al gioco si segnala una punizione che sbatte contro la traversa da parte di Rizzuti.

 

Uomini partita Sky: Bessone da una parte e Rinaudo dall’altra.

Domenica, 14 Ottobre 2018 18:06

2010 Terza Giornata

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Dall’inviato di Tuttocalcio 2010: R. Prencipe 

 

AC Saluzzo 1901 - Valle Po = 2-1

In una bella giornata di sole, le finaliste del Torneo della Pietra, si sono  nuovamente incontrare. 

La partita è combattuta e le difese lasciano poco spazio agli attaccanti, ma il Saluzzo riesce ad aprire  le marcature con Prencipe, che da li a poco di testa, colpisce la traversa negando al Saluzzo  il raddoppio .

Rizzuti cerca di sfondare la difesa avversaria, ma niente da fare il primo tempo si conclude 1-0.

La ripresa vede la coppia di attacco Cavallo-Radosta, fare a sportellate con gli avversari  e nonostante l’impeccabile difesa del Saluzzo con  Abbà, Fraire e Musso, gli avversari siglano il pareggio. 

Fortunatamente Bessone, con una bella parata neutralizza il raddoppio del Valle Po e i continui capovolgimento di fronte rendono la partita avvincente.

Saluzzo sul finale con il goal di Cavallo regala alla compagine Saluzzese la vittoria per 2-1.

Dall’inviato di Tuttocalcio-2010: P. Casetta

AC Saluzzo 1901 - Villafalletto = 5-5

Primo tempo per i saluzzesi che vanno in vantaggio con Granato e sprecano almeno altre 3 occasioni. Alla prima avanzata del Villaffalletto goal e pareggio. Qualche minuto di sbandamento ed il Saluzzo incassa 3 reti. Reazione dei ragazzi di Mister Rivoira che recuperano con altri 2 goal di Granato e pareggiano con goal di F. Casetta. Vantaggio ancora granata con Granato e quando la partita sembra finita sfortunato autogol e pareggio del Villaffalletto.  Prova di carattere ed in molti tratti ben giocata. Tutti i bambini hanno dato il massimo! #avantiaqualunquecosto

Dall’inviato di Tuttocalcio-2010: G. Gramaglia

AC Saluzzo 1901 - Cavour = 2-7

Sconfitta per il Saluzzo che parte male incassando due goal dal forte Cavour ma con una reazione d’orgoglio si porta sul 2 a1 con una “bomba” di Palushi rischiando di chiudere in pareggio la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo il Cavour prende le redini del gioco e si porta avanti sul 5 a 1 con uno strepitoso giocatore con il n. 5 e il Saluzzo recupera 1 goal con Rinaudo con un tiro dalla lunga distanza. Il resto della partita la conduce però il Cavour che chiude l’incontro 7 a 2 nonostante l’impegno dei nostri ragazzi.

Domenica, 07 Ottobre 2018 16:46

2010 Seconda Giornata

Scritto da
Vota questo articolo
(5 Voti)

Saluzzo Granata-Savigliano  4-3

Primo tempo 

Apre le marcature per il Saluzzo Cavallo, il raddoppio di Alessio Casetta arriva direttamente su calcio d’angolo pennellato.

Il primo tempo, di ottimo livello con grande intesa della coppia d’attacco Delija-Cavallo e dalla monumentale difesa con l’impeccabile Musso, che non ha lasciato spazio all’attacco  avversario.

Secondo tempo equilibrato con ottimi spunti del Saluzzo in fase di attacco. Sullo scadere Delija con un bel diagonale insacca nell’angolo basso sinistro il goal del  3 a 0.

Terzo tempo

Una bella doppietta del Savigliano - con Sabena porta il risultato sul 3 a 2 e successivamente Zanghirella con un poderoso tiro da fuori area sigla il gol del pareggio - ma Cavallo con caparbietà riporta in vantaggio il Saluzzo.

Assalto finale del Savigliano e solo una grande parata  di Bessone regala la vittoria  al Saluzzo. 

Bella e combattuta la partita con bei spunti di gioco da entrambe le compagini.

 

Saluzzo Bianco - Busca  6-4

Primo tempo 

L’equilibrio del primo tempo viene spezzato da uno splendido diagonale che ha portato in vantaggio il Busca.

Secondo tempo

Un tiro di Prencipe viene neutralizzato da una bella parata del portiere avversario.

Il Saluzzo è all’arrembaggio della porta avversaria ma il Busca in contropiede sigla il secondo goal.

La  traversa nega il goal a Fraire, la palla sembra proprio non voler entrare nella porta stregata del Busca e come sempre succede nel calcio il Busca realizza il 3 a 0.

Finalmente un gran goal direttamente dal calcio d’angolo di Rinaudo sblocca il Saluzzo che subito dopo con una doppietta di Prencipe sigla il pareggio. 

Terzo tempo 

Si apre con il goal di Rizutti, che porta in  vantaggio il Saluzzo. Il Busca pareggia subito con una bellissima azione del nr. 7, ma Rizzuti non ci sta e regala al Saluzzo il 5 a 4. Un palo con palla che esce su tiro di Prencipe non permette di mettere in cassaforte il risultato, che poi con uno sfortunato auto-goal del Busca regala la vittoria al Saluzzo. 

Bravissimi! Grade prova di forza e carattere che ha regalato al Saluzzo la vittoria.

 

Saluzzo Azzurro - Infernotto 0-7

Primo tempo 

Una splendida punizione porta in vantaggio l'Infernotto che riesce a raddoppiare subito dopo. 

Secondo tempo 

Nonostante l’impegno del Saluzzo gli avversari realizzano il terzo goal.

Il Saluzzo sfiora il goal ma vengono puniti nuovamente in contropiede dagli avversari che portano il risultato sul 4 a 0.

La palla non vuole entrare e il grande tiro di Emma Garetto si stampa sulla traversa 

Terzo tempo 

Si apre con un bel tiro di Palumbo che il portiere avversario neutralizza togliendo la soddisfazione del goal ai nostri e poi purtroppo Infernotto sigla il 5 a 0 che taglia le gambe al Saluzzo e spiana la strada per il 7 a 0.

Il risultato non  rende giustizia al gioco dei nostri bimbi, che meritavano qualche cosa in più, sopratutto per l’impegno profuso e la grinta che Simone Radosta su tutti ha mostrato.

Vota questo articolo
(7 Voti)

Inizio in salita per i giovani dell’AC Saluzzo 1901 che alla prima uscita stagionale in campionato steccano su tutti i fronti. Un Vallevaraita ben organizzato e con alcuni elementi di spicco riesce infatti a prevalere su entrambe le squadre saluzzesi che lo hanno affrontato. Non è andata meglio alla terza compagine che ha avuto di fronte il Savigliano.

 

Saluzzo Granata vs Vallevaraita Blu = 4-6 La partita per alcuni tratti è stata sottotono da parte dei saluzzesi che hanno concesso troppo in fase difensiva. Sicuramente il Vallevaraita ha meritato approfittando di alcuni errori degli avversari. Le doppiette di Cavallo e Prencipe non sono state sufficienti come la prestazione intelligente di Musso.

 

Saluzzo Bianco vs Savigliano Rosso = 3-9 Prova di orgoglio e grande impegno da parte dei saluzzesi seguiti da Mr. Palumbo a cui va il titolo di #avantiaqualunquecosto della giornata. Grande prova di Casetta F. che con la sua tripletta a tratti ha dato l’idea di poter recuperare con i compagni lo svantaggio accumulato. Bravi, mai mollare, due esempi: Barale e Farina!

 

Saluzzo Azzurro vs Valvaraita Rosso = 1-8 Punteggio decisamente eccessivo ove l’avversario dei saluzzesi ha dilagato nell’ultima frazione di gioco quando i ragazzi erano esausti e sotto di 1-3 con complicità di fortuiti errori difensivi. Due ottime individualità del Vallevaraita hanno fatto tracimare l’argine eretto dall’ottimo Pertosa che in più di un’occasione ha salvato la propria porta. Certamente tra i goal migliori della giornata lo scambio su punizione tra Delija ed il tiro di Casetta A.

Mercoledì, 26 Settembre 2018 06:50

Torneo della pietra

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Domenica 23 settembre 2018


 

Si è svolto presso il Comunale di Barge il "Torneo della Pietra" Categoria 2010 con cui l’AC Saluzzo 1901 ha partecipato con nr. 3 squadre rappresentate dal Saluzzo Bianco, il Saluzzo Granata ed il Saluzzo Azzurro. Il Torneo è stato ottimamente organizzato dall’Infernotto Calcio.

Una giornata all’insegna dell’amicizia e dello sport, quello vero, con un grandissimo pubblico di amici e parenti che ha accompagnato tutti gli atleti.
Nella fase a gironi ed in quella finale si è assistito anche a due derby interni: ovviamente ha vinto il Saluzzo! Smile.
Una ottima prestazione di tutti i giocatori a coronamento di un ottimo lavoro dei Misters Giacchero, Palumbo e Rivoira (assente giustificato) con il supporto della Scuola Calcio Excellent.
Ottimi spunti sono arrivati da Emma Garetto, autrice di un goal in diagonale di rara bellezza, dalla coppia Rizzuti-Casetta che nella finalina hanno realizzato probabilmente il miglior goal della giornata e dal bomber Prencipe che ha preso per mano la squadra in finale portandola alla vittoria contro la formazione del Valle Po che aveva nei calci piazzati la sua arma più temibile. 
La Società ringrazia Misters e giocatori, era da tanto tempo che l’AC Saluzzo 1901 non raggiungeva la vetta. 
Finalmente l’aria è cambiata! #avantiaqualunquecosto #droitquoiquilsoit
 

Sponsor

Sponsor

Campionati

Logo

News

news

WebMail

MailGrandi

Campi

CampiCalcio

Contattaci

Contattaci

Facebook

facebook

Eventi

Eventi

Lega Calcio

LegaCalcio

Documenti

Documenti

Feder Italiana

federazioneItalianaCalcio

Vieni con NOI

CercoTe

Lega dilettanti

FederazioneDilettanti

5 x 1000 SALUZZO

Dona5

LND Piemonte

lnd piemonte vda

Convenzioni

Convenzioni

Ass Arbitri

AssociazArbitri

Newsletters

Mappa Saluzzo