Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

ENTRA
Sabato, 08 Dicembre 2018 21:29

2010 Torneo Galup: un po' di sfortuna

Scritto da Gazzetta 2010
Vota questo articolo
(4 Voti)

Allenatore: Giacchero

Giocatori: Bessone, Fraire, Rinaudo, Musso, Abbà, Delija, Radosta, Cavallo, Prencipe.

Giorno dell’Immacolata a Pinerolo per i ragazzi di Giacchero che devono vincere per affrontare la Juventus il giorno successivo. Ore 7:30 partenza di primo mattino da Saluzzo per giungere alla prima partita alle ore 9:00 contro il Pinerolo Bianco e successivamente contro il Pinerolo Blu. Giornata luminosa, fresca e molto ventosa nella splendida cornice dello Stadio Luigi Barbieri.

Saluzzo - Pinerolo Bianco = 1-1

La formazione del Pinerolo Bianco si presenta ben organizzata ma non superiore ai granata che infatti creano occasioni con Delija, Radosta, Cavallo e Prencipe. Arrivano al goal prima i saluzzesi con un perfetto “schema su fallo laterale” riprovato più volte da Fraire a casa con il padre e che permette di passare in vantaggio.

L’arbitraggio è svolto da Pino Des Onestis ed è deplorevole. Non un esempio di correttezza per ragazzi agli albori del calcio nemmeno la concitazione del Mister avversario che contrasta con l’aplomb di Mr Giacchero ormai figura carismatica.

Il pareggio arriva con una bella triangolazione degli attaccanti pinerolesi dopo un alquanto dubbio fallo laterale. Bessone incolpevole nell’occasione e sarà protagonista su una punizione nel finale. Si va al secondo scontro.

Saluzzo - Pinerolo Blu = 1-2

Nella seconda partita il primo tempo si chiude sullo 0-0 anche se i granata hanno dominato nel gioco l’avversario. Si ricomincia e uno sfortunato rinvio di Fraire colpisce l’attaccante avversario creando un rimbalzo che diventa un assist e smarca davanti a Bessone la punta pinerolese che non può sbagliare. E’ l’1-0 per il Pinerolo.

#avantiaqualunquecosto ed Abbà spostato in avanti viene smarcato da Delija e va in goal appoggiando a lato del portiere. 1-1. Il Saluzzo riprende coraggio e si porta in avanti ma senza grandi occasioni.

 

Terzo tempo e il Pinerolo trova nuovamente subito il gol su un tiro in diagonale che arriva nell’angolo alto dove Bessone non può arrivare. Non è finita ed il Saluzzo si porta letteralmente nella metà campo avversaria pressando da dietro prima con Rinaudo poi con Radosta mentre Musso, sempre impeccabile, rimane nelle retrovie. Cavallo diventa l’uomo assist ed apparecchia la tavola per Prencipe servendogli tre piatti ma la “belva” oggi ha meno fame del solito e viene neutralizzato dal portiere. E’ comunque assedio e ci provano un po’ tutti senza però sfondare… Un vero peccato non poter affrontare la Juventus e farle vedere anche il granata del Marchesato. Rimane comunque l’ottima prestazione di tutti i piccoli campioni.

Letto 263 volte Ultima modifica il Giovedì, 24 Gennaio 2019 09:02
Devi effettuare il login per inviare commenti

Sponsor

Sponsor

Campionati

Campionati

Campi

CampiCalcio

WebMail

MailGrandi

Segreteria

segreteria

Contattaci

Contattaci

Facebook

facebook

Lega Calcio

LegaCalcio

F.I.G.C.

federazioneItalianaCalcio

Lega dilettanti

FederazioneDilettanti

LND Piemonte

lnd piemonte vda

A.I.A

AssociazArbitri

Documenti

Documenti

Vieni con NOI

CercoTe

La nostra felpa

Felpa Saluzzo

Convenzioni

Convenzioni

Newsletters

Mappa Saluzzo