Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

ENTRA
Domenica, 18 Novembre 2018 23:04

A.S.D. Caramagnese - A.C. Saluzzo

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)

Sabato 17/11/18

A.S.D. Caramagnese – A.C. Saluzzo

 

Il principale protagonista del pomeriggio trascorso nello splendido impianto sportivo di Caramagna Piemonte è stato, senza alcun dubbio, un vento gelido che non ha mai smesso di soffiare, incessante, su atleti e pubblico. Nemmeno il pallido sole che, a tratti, ha fatto capolino tra le nuvole è riuscito a riscaldare l’atmosfera. Ma i nostri ragazzi non si sono fatti intimorire. Giunti al campo tutti con il loro nuovo splendido giubbotto, si sono riscaldati e caricati negli spogliatoi, prima di affrontare un incontro decisamente impegnativo.

A disposizione del mister: Bastonero, Bernardi, Chiaffrino, Demaria L., Ferrero, Isaia, Kodra, Rolle.

 

1° tempo:

la situazione è stata chiara sin da subito: il motivo ricorrente della giornata sarebbe stata la sofferenza! Si, perché gli avversari sono partiti davvero forte, arrembando l’area del Saluzzo senza lasciare nulla di intentato. Come rapaci, i ragazzi del Caramagna si sono avventati su ogni pallone, assediando la porta granata con grande voracità. Ma la nostra difesa ha retto la botta, ribattendo colpo su colpo, grazie anche ad alcune notevoli parate dell’estremo difensore. E, finalmente, dopo un’estenuante forcing avversario, il Saluzzo è riuscito a far respirare il comparto difensivo, attraversando la metà campo per farsi vedere in avanti. Nulla di memorabile, ma degne di nota sono state un paio di incursioni personali di Bernardi ed alcuni spunti sulla fascia di Rolle. Ma gli avversari, forti di alcuni elementi molto tecnici, si sono riproposti in avanti, impegnando ancora Isaia tra i pali e riuscendo ad infilare l’uno a zero con un bel tiro dalla distanza in seguito ad una ribattuta della difesa. Si va al riposo sconfitti, si, ma con il minimo scarto.

 

2° tempo:

un Bernardi particolarmente ispirato riesce ad infastidire gli avversari, permettendo al Saluzzo di spostare in avanti il proprio baricentro. Arrivano i primi due corner, che, però, non portano i frutti sperati. Bomber Chiaffrino ci prova, ma la difesa avversaria è ben disposta. I nostri ragazzi del comparto difensivo non sono comunque da meno: Demaria L. e Ferrero arginano le nuove incursioni avversarie, permettendo un paio di sgroppate sulla fascia sinistra ad un veloce Bastonero, che arriva anche a tentare la conclusione da lontano. Ma, come recita una delle principali regole non scritte del calcio, nel momento migliore dei nostri arriva il gol degli avversari, nato da una situazione confusa al centro dell’area. Isaia tenta la parata, ma la palla carambola alle sue spalle. La seconda frazione di gioco termina con lo stesso risultato della prima.

 

3° tempo:

la superiorità tecnica degli avversari si evidenzia tutta nell’ultimo, e per noi sempre faticoso, tempo. Forti anche di molti ricambi in panchina, a differenza nostra, i ragazzi del Caramagna tornano insistentemente a farsi vedere sotto porta. Nonostante alcuni egregi interventi di Kodra in fase difensiva, arrivano, a breve distanza uno dall’altro, i primi due gol. I piccoli granata, tuttavia, non si fanno prendere dallo sconforto e sia Rolle che Bastonero tentano di far salire la squadra. Ma oggi non va e anche se Demaria L. e Ferrero cercano in tutti i modi di rendere impeccabile la loro prestazione, gli avversari arrivano agevolmente al tiro. Isaia tenta in tutti i modi di fare muro, riuscendoci più volte, ma, alla fine, si deve arrendere anche lui. Finisce 4 a 0.

 

Finalmente tutti possiamo rientrare a riscaldarci un po’, leggermente frustrati dal risultato, ma consapevoli del fatto che i nostri ragazzi hanno dimostrato di avere carattere. Ci sono degli ottimi spunti su cui lavorare e, sicuramente, ampi margini di miglioramento.

Letto 271 volte Ultima modifica il Domenica, 18 Novembre 2018 23:08
Marco Isaia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Sponsor

Sponsor

Campionati

Campionati

Campi

CampiCalcio

WebMail

MailGrandi

Segreteria

segreteria

Contattaci

Contattaci

Facebook

facebook

Lega Calcio

LegaCalcio

F.I.G.C.

federazioneItalianaCalcio

Lega dilettanti

FederazioneDilettanti

LND Piemonte

lnd piemonte vda

A.I.A

AssociazArbitri

Documenti

Documenti

Vieni con NOI

CercoTe

La nostra felpa

Felpa Saluzzo

Convenzioni

Convenzioni

Newsletters

Mappa Saluzzo