Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

Lunedì, 18 Ottobre 2021 11:51

Impegnativa trasferta contro l’Elledì Fossano.

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Under 15 C5 Regionali - Girone B - Caramagna Piemonte, 17 ottobre 2021.
Elledì Fossano - Saluzzo
Nella splendida cornice del Palasport di Caramagna Piemonte il Saluzzo affronta una delle candidate al primo posto nel girone, l’Elledì Fossano, nata dalla fusione tra due storiche società del Futsal nazionale, la Elledì Carmagnola e la Rhibo Fossano, la cui prima squadra milita in serie A2.
I° Tempo: Per nulla intimiditi dal blasone avversario, i giovani marchionali esprimono un gioco veloce e preciso, riuscendo a costruire diverse azioni offensive. La squadra di casa, però, è molto attenta in difesa e capitalizzando al meglio un’azione di rimessa, passa in vantaggio.
Gli ospiti non demordono e continuano a premere, ma a pochi istanti dalla fine della frazione di gioco subiscono la seconda rete.
II° Tempo: Nella ripresa, forse un po’ demoralizzati per l’esito immeritatamente infausto del primo tempo, i ragazzi del Saluzzo accusano un evidente calo di grinta e concentrazione. A questo punto l’Elledì Fossano, non si lascia certo sfuggire la ghiotta occasione e sfoderando tutta la sua esperienza, mette al sicuro il risultato.
A tratti, il Saluzzo, prova ancora ad abbozzare una reazione, ma ormai i giochi sono fatti.
Al di là della sconfitta, quello visto oggi in campo, soprattutto nel primo tempo, è un buon Saluzzo.
I ragazzi incominciano ad acquisire dimestichezza con gli schemi, completamente diversi rispetto a quelli del calcio a 11, per cui, considerati gli appena due mesi di pratica nel Futsal, già si intravedono le premesse per importanti miglioramenti.
La strada da percorrere è ancora lunga, ma la via intrapresa è sicuramente quella giusta.
AC Saluzzo 1901: Cavallo, Di Mauro, Maero, Narciso, Pairasso, Palmero, Ponso e Secchi.

Letto 152 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.