Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

Lunedì, 08 Novembre 2021 19:26

Futsal spettacolo con i campioni dell'Asti.

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
Tiro dalla distanza di Christopher Tardivo Tiro dalla distanza di Christopher Tardivo

Under 15 C5 Regionali - Girone B - Manta, 07 novembre 2021.
Saluzzo - Orange Futsal Asti
Il Palazzetto di Manta questa mattina ospita la capolista del girone, l'Orange Futsal Asti, il cui prestigioso palmares rappresenta una garanzia per la qualità del gioco che avremo occasione di ammirare.
I° Tempo:
I padroni di casa iniziano in maniera molto decisa, “aggrediscono” ogni pallone con determinazione e non concedono nulla agli avversari. Dopo un paio di occasioni sventate dagli Orange, il Saluzzo passa in vantaggio al termine di una intensa azione corale finalizzata da Lorenzo Secchi.
Sino alla metà del tempo gli equilibri in campo non cambiano ed i granata mantengono il controllo della partita, ma nella seconda parte della frazione di gioco l’Asti aumenta il ritmo e, nonostante la tenacia dei marchionali ed i provvidenziali interventi del portiere Davide Di Mauro, gli ospiti, prima pareggiano e poi mettono al sicuro il risultato.
II° Tempo:
L’inizio della ripresa vede gli ospiti ancora padroni del campo, i ritmi sono sempre molto elevati e l’Asti premendo con assiduità, mette a segno le reti che chiudono la partita.
Proprio quando i giochi sembrano ormai fatti, il Saluzzo tira fuori una reazione d’orgoglio e nel giro di una manciata di minuti riesce a segnare per ben due volte. Il primo gol nasce da un’azione di rimessa gestita in maniera perfetta dalla squadra, mentre la seconda rete arriva grazie ad un “missile” dalla distanza di Christopher Tardivo che si insacca nel sette alla sinistra dell’estremo difensore astigiano.
Da segnalare l’ottima prova tra i pali di Antonio Ponso, entrato in porta per sostituire il nostro numero uno momentaneamente infortunato.
Il Saluzzo aveva un unico modo per affrontare il proibitivo match contro l’Orange: dare il massimo … e così è stato! I nostri giovani atleti sono scesi in campo con grande caparbietà, ognuno di loro ha dato il suo fondamentale apporto alla squadra ed in questo modo, per buona parte dell’incontro, un team nato da nemmeno tre mesi ha saputo tenere testa ad una vera leggenda del Futsal.
Grazie ragazzi e grazie Mister per lo spettacolo che ci avete regalato.
AC Saluzzo 1901: Cavallo, Di Mauro, Maero, Narciso, Pairasso, Palmero, Ponso, Secchi e Tardivo.
Orange Futsal Asti: Alves Rodrigues, Amato, Ambrogio, Amico, Casorzo, Cesari, Cigliuti, Ciriotti, Parola, Patrisso, Rissone e Vercelli.

Letto 174 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.