Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

Lunedì, 13 Dicembre 2021 19:13

Importante sfida a Torino.

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Under 15 C5 Regionali - Girone B - Torino, 12 dicembre 2021.

Don Bosco Agnelli - Saluzzo

Nell'ultima gara prima della pausa Natalizia il Saluzzo affronta, in trasferta, il Don Bosco Agnelli. La partita si gioca su uno dei campi sintetici dell’omonimo Oratorio, nel quartiere Mirafiori Nord di Torino.

I° Tempo:

Forse, anche a causa delle condizioni atmosferiche che hanno fatto scendere le temperature ben al di sotto dello zero, gelando il manto in erba sintetica del rettangolo di gioco, le squadre sono molto contratte ed i ritmi piuttosto blandi. Almeno nei primi minuti, sembra quasi di assistere ad una tranquilla amichevole pre-campionato più che ad una gara valevole per la qualificazione ai play-off.

Dopo un avvio un po’ in sordina, i ragazzi incominciano a fare sul serio ed entrambe le compagini hanno l’opportunità di passare in vantaggio. Il match è equilibrato, ma i padroni di casa si dimostrano più concreti e, complici anche alcuni errori granata, riescono a mettere a segno due reti.

II° Tempo:

Nella ripresa il Saluzzo appare più determinato e dopo pochi minuti, con un potente rasoterra a fil di palo di Umberto Cavallo, dimezza lo svantaggio. A questo punto la partita si riapre ed i marchionali si gettano in avanti alla ricerca del pareggio. Le speranze degli ospiti, però, non durano a lungo perché, con un perfetto calcio di punizione dalla lunga distanza, il Don Bosco Agnelli si riporta avanti di due lunghezze.

Il Saluzzo prova a reagire, ma ormai è troppo tardi ed il risultato, purtroppo, non cambia più.

AC Saluzzo 1901: Bertola E., Cavallo, Di Mauro, Maero, Narciso, Palmero, Secchi e Sorasio.

Don Bosco Agnelli: Aru, Battaglia, Carnio, Cascio, De Lauri, Di Meo, Iannacone, Parussa, Picariello, Roero, Santomauro e Viteritti.

Letto 158 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.