Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini personali.

Domenica, 27 Febbraio 2022 19:43

Nel "tempio" del Futsal

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Under 15 C5 Regionali - Girone B - Asti, 27 febbraio 2022.

Orange Futsal Asti - Saluzzo

Ogni Associazione Sportiva espone con orgoglio i trofei vinti nel corso della sua storia, per cui è normale vedere mensole colme di coppe che decorano gli ingressi degli impianti sportivi. Al Palazzetto degli Orange, però, la situazione è un po' diversa. Ad attirare maggiormente l'attenzione non sono le innumerevoli coppe ben ordinate sui ripiani della sala all'entrata, ma i quattro enormi trofei adagiati su singoli espositori: inconfutabile prova del valore dei nostri avversari.

I° Tempo:

Gli atleti guidati dal Mister Roberto Maero, seppur ben disposti in campo in una formazione molto compatta ed attenta in fase difensiva, solo a tratti riescono ad arginare la pressante offensiva della squadra di casa che dopo pochi minuti apre le marcature.

Il Saluzzo è spesso costretto nella propria metà campo, ma riesce anche a creare qualche azione offensiva e ad impensierire, in un paio di occasioni, il numero uno Astigiano.

II° Tempo:

Nella ripresa gli ospiti sono più incisivi e verso la metà della frazione di gioco riescono a segnare con Andrea Narciso che, ricevuta palla ai limiti dell'area, evita l'intervento di un difensore e lascia partire un tiro preciso proprio sotto l'incrocio dei pali.

L'Orange domina l'incontro ed il risultato finale non è in discussione, ma il Saluzzo non demorde e sul finale del match trova il raddoppio grazie a Lorenzo Secchi che dalla lunga distanza scaglia un bolide che gonfia per la seconda volta la rete avversaria.

Se consideriamo che, in tutte le precedenti partite di campionato, solo due squadre sono riuscite a violare la porta degli Orange (CH4 Sporting Club e Saluzzo) e che prima di oggi l'Asti, tra le mura amiche del Palabrumar, aveva subito un'unica rete, la sconfitta dei giovani marchionali assume contorni ben diversi e le due marcature granata sono un segnale positivo che fa ben sperare per i prossimi incontri.

AC Saluzzo 1901: Di Mauro, Maero, Narciso, Ponso, Secchi, e Trushi.

Orange Futsal Asti: Alves Rodrigues, Amato, Ambrogio, Basso, Casorzo, Cigliuti, Ferrara, Palumbo, Patrisso, Rissone, Vercelli e Zappa.

Letto 283 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.