Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini personali.

Lunedì, 24 Ottobre 2022 17:51

Entusiasmante vittoria nella seconda di Campionato.

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Under 17 C5 Regionali - Girone B - Saluzzo, 23 ottobre 2022.

Saluzzo - Lisondria

Dopo il difficile avvio di Campionato con l’Elledì Futsal, il Saluzzo cerca l’immediato riscatto nella prima partita casalinga che si disputa nel nuovo impianto sportivo della Palestra Einaudi.

I° Tempo:

Sin dalle prime battute, i ritmi di gioco sono molto elevati. Dopo un bel tiro dalla distanza di Lorenzo Secchi che scheggia il palo alla sinistra del portiere, i padroni di casa passano in vantaggio grazie a Christopher Tardivo che, ricevuta palla nella tre quarti offensiva, scarta un difensore e con una finta spiazza il portiere depositando in rete la palla dell'1 a 0.

Il Saluzzo continua a premere, ma ancora una volta è il palo a salvare gli ospiti sul potente tiro di Matteo Bertola.

Il Lisondria non sta certo a guardare e dopo alcuni tiri, tutti parati con sicurezza da Matteo Botta, approfitta di una distrazione difensiva e segna la rete del momentaneo pareggio.

Il Saluzzo non si scompone e ripassa subito in vantaggio con un preciso tiro dalla fascia destra da parte di Lorenzo Secchi.

Prima del riposo, arriva il terzo gol del Saluzzo ancora grazie a Lorenzo Secchi che, dopo un rapido uno-due con Christopher Tardivo, mette a segno la sua personale doppietta.

II° Tempo:

La ripresa vede ancora protagonista la squadra di casa. Fabio Forgia dalla fascia sinistra lascia partire un preciso lancio lungolinea per Andrea Narciso il quale, superato un avversario, si accentra e scaglia un bolide rasoterra che passa tra le gambe del portiere.

Un minuto più tardi, azione da manuale del Saluzzo che dal portiere, con appena tre passaggi, arriva al tiro: Pietro Maero colpisce al volo ed indirizza bene verso la rete, ma l'estremo difensore devia in angolo.

Il Saluzzo è incontenibile. Lunga rimessa del portiere direttamente nella metacampo del Lisondria, Andrea Narciso con un intervento acrobatico manda la palla nel sette, ma il numero uno degli ospiti si supera e mette in corner.

Umberto Cavallo, letteralmente inarrestabile sulla fascia destra, sfiora in più occasioni il personale sigillo e Mattia Palmero con precisi interventi contrasta efficacemente le ripartenze avversarie.

Dopo alcuni minuti di costante accelerazione, il Saluzzo, inevitabilmente, cala il ritmo e gli ospiti sfruttano al meglio l’opportunità segnando la rete che riapre l'incontro.

Negli ultimi minuti il match si trasforma in un arrembaggio da parte del Lisondria, ma il fortino marchionale regge alla pressione. Nelle retrovie, Luca Molinengo, all'esordio ufficiale tra le fila del Saluzzo ed Edoardo Bertola, ormai veterano granata, intervengono su ogni pallone e Davide Di Mauro sfodera alcune parate decisive che mettono al sicuro il risultato.

Il Lisondria si è rivelato un degno avversario, atleticamente preparato e ben disposto in campo, ma questa mattina tutti gli atleti del marchesato hanno dato vita ad un'ottima prestazione e sotto la guida attenta di Mister Roberto Maero hanno vinto con merito. Complimenti a tutti!

AC Saluzzo 1901: Bertola E., Bertola M., Botta, Cavallo, Di Mauro, Forgia, Maero, Molinengo, Narciso, Palmero, Secchi e Tardivo.

Lisondria: Accardi, Barone, Chilumo, Giugno, Lovisolo, Pironi, Robutti e Vella.

Letto 103 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.