Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

Domenica, 26 Settembre 2021 07:20

Campionato 2021-22 prima giornata Valle Po-Saluzzo 4-2

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
Il rigore trasformato da Fontanella Il rigore trasformato da Fontanella

Valle Po-Saluzzo 4-2 (Franco,Fontanella)

Cravero(Volpi),Martini(Degiovanni),Sola,Susa(Lebjad),Gjondrekaj,Caffaro(Marchisio),Maero F.,Fontanella, Trushi(Valinotti),Franco,Masera(Bernardi),

a disp: Castelli,Bonansone,Cane

Debutto nel campionato provinciale UNDER 14 amaro per i nostri colori, impegnati in trasferta contro il Valle Po i ragazzi di mister Rosano non riescono a passare contro una delle pretendenti alla vittoria del campionato.

Partiamo subito forte e dopo appena 2 minuti troviamo la rete del vantaggio sugli sviluppi di un calcio d'angolo: Franco salta più in alto di tutti e insacca la palla del 0-1!!!

I padroni di casa non ci stanno e reagiscono con grinta costringendoci spesso e volentieri ad arretrare, trovano prima il pareggio su calcio di punizione poi il fortunoso gol del vantaggio: Cravero respinge in tuffo un tiro velonoso, si rialza veloce ma riesce soltanto più a sfiorare la ribattuta avversaria che si insacca. Sul finale del primo tempo l'arbitro ci concede un rigore generoso che Fontanella realizza per andare negli spogliatoi sul 2-2.

Mister Rosano deve aver strigliato i suoi nell'intervallo perché alla ripartenza si gioca su ritmi più elevati ma, complice un arbitraggio non impeccabile, la partita si fa nervosa. 

I padroni di casa trovano la rete del 3-2 e  l'atmosfera si surriscalda a causa anche delle tante, troppe, proteste che si levano dagli spalti, Fontanella centra un palo e Masera una traversa su due belle azioni in ripartenza, maciniamo gioco ma il gol non arriva...

A pochi minuti dallo scadere l'arbitro fischia un penalty non privo di polemiche ,Gjondrekaj raccoglie le provocazioni avversarie e si fa espellere, Cravero ci  prova a ripetere il miracolo che gli era riuscito contro il Morevilla ma questa volta il tiro é a fil di palo e non ci arriva:  risultato finale sul 4-2 che non rispecchia del tutto i valori in campo.

A livello tecnico i valori in campo si equivalgono, la pecca dei nostri é la carenza di determinazione, i padroni di casa combattono su ogni pallone mentre troppe volte i nostri stanno a guardare, bisognerà che migliorino sul piano dell'atteggiamento, noi siamo il SALUZZO: dobbiamo entrare in campo con più grinta!!! Forza ragazzi!!

Letto 304 volte Ultima modifica il Domenica, 26 Settembre 2021 15:39
Marco Cravero

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.