Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.

Domenica, 21 Novembre 2021 13:11

CAMPIONATO 2021-22 Nona giornata Saluzzo-Sant'Albano 4-0

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Saluzzo - Sant'Albano 4-0 (Fontanella,Trushi,Sola,Masera)

Cravero,Caffaro,Bonansone,Gjondrekaj,Degiovanni,Fontanella,Maero U., Franco,Marchisio,Cane,Castelli, Volpi,Martini,Masera,Sola,Trushi

Ultima partita del girone d'andata contro il Sant'Albano, squadra che sta ben figurando grazie ad un gioco solido e concreto. sSono solo sette le reti subite dagli avversari, segno di una squadra attenta e ben strutturata, serve il miglior Saluzzo per continuare la nostra rincorsa alla vetta della classifica.

I granata partono forte e praticamente la partita si gioca nella sola metà campo avversaria, gli avversari confermano la loro fama chiudendo gli spazi e cercando qualche sortita sulle ripartenze senza comunque mai arrivare a impensierire il portiere granata. La difesa marchionale fa buona guardia e guida le ripartenze con un gioco preciso senza mai buttare via il pallone.

Il primo gol arriva sul solito capolavoro di Fontanella: calcio d'angolo che si insacca direttamente alle spalle dell'incredulo portiere, il sinistro di Dario non perdona neanche questa volta!!!

Con lo svantaggio il Sant'Albano é costretto a rischiare qualcosa in più e inevitabilmente si scopre lasciando ai granata più possibilità di andare al tiro, su un rimpallo va a segno Trushi e andiamo al riposo sul 2-0.

Nel secondo tempo le cose non cambiano con il Saluzzo sempre attento e costantemente nella metà campo avversaria, Sola lascia partire un gran tiro da fuori area per il 3-0 e poco dopo é Franco a provarci ma la palla si stampa sul palo, sul rimpallo arriva Masera per il comodo tap-in del 4-0.

Iniziano i cambi e il nuovo entrato Cane si vede annullare il gol per fuorigioco (millimetrico) e quasi a tempo scaduto anche Castelli subisce la stessa sorte, belle comunque le occasioni create con scambi precisi che saltano la difesa avversaria senza pietà.

In sostanza forse il più bel Saluzzo della stagione, sempre concentrato e con una buona intensità di gioco per tutti i 70 minuti, chiudiamo il girone d'andata con la miglior media realizzativa con ben 39 reti in 9 partite, resta il rammarico per le due sconfitte subite ma la squadra ha dimostrato di sapere ben reagire e nelle ultime partite anche la concentrazione sembra essere aumentata. Da Sabato inizia il girone di ritorno contro la capolista Valle Po, Forza ragazzi!

Letto 85 volte
Marco Cravero

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.