Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.


ALLIEVI
Under 16

Sabato, 09 Ottobre 2021 21:13

Atteggiamento sbagliato

Scritto da Geronimo
Vota questo articolo
(2 Voti)

A.C. Saluzzo 1901 - F.C. Pinerolo = 1 - 2

 

A.C. Saluzzo 1901

All.: D. Vinazino - Dirigente Accompagnatore: F. Castello - Guardalinee Sociale: D. Varolotti

In Campo: Turco, Fassina, Alesso, Sanino, Metouva, Menzio, Manavella, Sasia, Allio, Arneodo, Agù.

A disposizione: Boaglio, Olivero, Gouxho, Biagi, Rorer, Palumbo, Borgogno, Cavallo, Castelli.

 

F.C. Pinerolo

All.: Laspina - Dirigente: Scatena - De Dominicis - Amatulli.

In Campo: Veneziano, Laveglia, Ghiano, De Dominicis, De Salvo, Barna, Finotti, Zhuri, Pussetto, Duarte, Andreello.

A disposizione: Cain, Giglio, Bonino, Scatena, Serini, Ippolito, Crosetti, Priola, Agù.

 

Pinerolo scende a Saluzzo e porta a casa 3 punti senza concedere grandi occasioni ai granata ma senza impressionare. Tra i blu, De Dominicis si conferma tra i migliori centrali della categoria, Zhuri a tratti il migliore in campo, mentre bomber Pussetto, seppur autore del primo goal, è parso macchinoso e nervoso nei confronti di arbitro ed avversari. Laspina, molto bravo, ha saputo richiamarlo all’ordine.

I granata - con un’infermeria da Grande Guerra - scendono in campo con due giocatori del 2007: il super tecnico Allio e l’ordinato Alesso. In panchina qualche volto scuro ma l’inflessibile Mister Vianzino, che sicuramente avrebbe voluto maggior peso dai suoi 2006, ha optato per chi ha “più fame” e voglia di correre. Le partite si giocano e si vincono in 22 già dal campo di allenamento in settimana. Agire, lamentarsi serve a nulla!

Venendo alla partita, durante il primo tempo, il Pinerolo spinge maggiormente grazie alla prestanza fisica fisica ma senza un gioco orchestrato. Le azioni più pericolose arrivano infatti da cambi di gioco dalle retrovie che divengono sterili. La prima frazione sembra concludersi sullo 0-0 quando su uno spiovente dalla sinistra Pussetto si scontra con Menzio e riesce a girarsi e dal dischetto calciare in rete. Forse un fallo di gioco da parte dell’attaccante pinerolese ma purtroppo sulla seconda palla la difesa saluzzese era in ritardo e Turco nulla ha potuto.

Nel secondo tempo Vianzino inserisce ancora un 2007, Biagi, al posto di Agù, Rorer per l’infortunato Fassina e Olivero per Alesso.  Purtroppo una grossa ingenuità sulla fascia destra permette un contropiede al Pinerolo e Duarte lanciato a rete si permette il più semplice dei goal con un pallonetto a Turco in uscita estrema. Entrano Gouxho e Palumbo, che vorremmo dall’inizio ma siamo ai regionali e si deve cambiare mentalità, e la squadra senza grandi manovre riesce a spostare il baricentro in avanti. Evviva, finalmente portiamo Arneodo e Manavella in area e quest’ultimo segna l’1 a 2. Gli ospiti calano d’intensità ma oggi gli “pseudo marchesi” non ne approfittano. Con un pò di grinta ed un paio di scarpe a 6 si poteva ottenere un pareggio “sporco” ed immeritato, di quelli che fanno impazzire l’avversario.

Sabato prossimo si va a Cherasco, primi in classifica, e ci auguriamo di mettere in campo e nel gioco tutta la rabbia di aver giocato una partita sottotono.

Letto 145 volte Ultima modifica il Sabato, 09 Ottobre 2021 21:24
Altro in questa categoria: « Riviera di goal! Discesa agli inferi »