Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini personali.

Lunedì, 28 Novembre 2022 19:49

Quanta amarezza ...

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Under 17 C5 Regionali - Girone B - Saluzzo, 27 novembre 2022.

Saluzzo - Academy Torino Futsal

Nella penultima giornata del girone di andata la compagine del marchesato ospita l'Academy Torino Futsal, sua diretta avversaria per la quinta posizione in Campionato.

I° Tempo:

Partenza in salita per il Saluzzo che dopo cinque minuti si trova sotto di due gol. Per fortuna i nostri ragazzi non perdono la calma e superata l'impasse iniziale, iniziano a macinare gioco. Le trame offensive dei marchionali vengono concretizzate da Tommaso Pairasso che, ricevuta palla sulla sinistra, si libera di un difensore e lascia partire un fendente che si insacca sul palo più lontano. Non c'è nemmeno il tempo di esultare che l'Academy Torino si riporta in doppio vantaggio. I ritmi sono molto elevati ed i continui cambi di campo tengono alta la tensione e regalano un vero spettacolo al pubblico presente. Umberto Cavallo recupera palla sulla fascia destra e con un preciso diagonale la passa ad Andrea Narciso che dal limite sinistro dell'area segna la rete che accorcia le distanze.

A questo punto il Saluzzo ci crede e lotta su ogni pallone. Al termine di un'azione concitata a centrocampo, dopo un ripetuto batti e ribatti, la palla arriva a Christopher Tardivo che, di potenza, segna il gol del pareggio.

II° Tempo:

La squadra di casa continua a dominare l'incontro e grazie ad un provvidenziale tap-in di Fabio Forgia segna la rete del vantaggio. Il Saluzzo mantiene il piede schiacciato sull'acceleratore ed al termine di una splendida azione corale la palla arriva ad Andrea Narciso il cui tiro da posizione defilata supera il portiere e dopo che la palla ha ampiamente superato la linea di porta, viene allontanata da un difensore dell'Academy. L'esultanza per il quinto gol del Saluzzo dura poco: la rete è stata vista da tutti ... ma non dall'arbitro, che non assegna il punto.

Passano pochi istanti e Matteo Botta devia in calcio d'angolo un tiro-cross dalla distanza ... ma l'arbitro, tra lo stupore generale, assegna un calcio di rigore che gli ospiti mettono a segno con freddezza e precisione.

Il Saluzzo, incredulo, nel giro di un paio di minuti vede il doppio vantaggio trasformato in pareggio.

Purtroppo, però, non è ancora finita. Ora, a premere, è l'Academy Torino, ma i marchionali sono molto attenti e chiudono tutti gli spazi. Umberto Cavallo, dal limite dell'area, con un intervento nettamente sul pallone, ferma l'azione offensiva avversaria, ma l'arbitro vede un fallo ed assegna un calcio di punizione, che i gialloblu capitalizzano nel migliore dei modi, ponendo fine, di fatto, all'incontro.

Siamo tutti ben consapevoli che errare è umano, ma quando gli errori sono tre e sono talmente rilevanti da capovolgere il risultato, resta l'amaro in bocca. Comunque non basterà certo questo a demoralizzare gli atleti del Saluzzo che, con il coraggio che li ha sempre caratterizzati, sapranno reagire ad ogni avversità con orgoglio e spirito sportivo.

Forza ragazzi! Forza Saluzzo! Droit quoi qu’il soit.

AC Saluzzo 1901: Bertola E., Botta, Cavallo, Di Tullio, Forgia, Maero, Molinengo, Narciso, Pairasso, Ponso, Secchi e Tardivo.

Academy Torino Futsal: Aghemo, Alaimo, Chieregatti, De Angelis, De Risi, Fabrizi, Lo Sardo, Marletti, Poti, Scaringella e Spatolisano.

Letto 242 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.