Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.



Saluzzo calcio


Ufficio stampa

Ufficio stampa

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lunedì, 13 Settembre 2021 16:01

Coppa Italia Saluzzo Asti

Vince e convince il nuovo Saluzzo targato Mauro Briano. Marchionali che nel turno preliminare di Coppa Italia superano allo stadio “Amedeo Damiano” la matricola Asti che si era guadagnata la quarta serie a giugno dopo il minicampionato farsa indetto da Figc. Una rete per tempo ed il Saluzzo vola al turno successivo che si giocherà mercoledì 22 settembre. L’ex assistente di Michele Marcolini al Chievo Verona deve fare di necessità  virtù con scelte pressoché obbligate a causa dell’assenza di parecchi giovani Under. Tra i pali esordisce il 2004 Virano grande protagonista nella ripresa quando al  4’ respinge da campione un calcio di rigore battuto da Virdis inventato dal direttore di gara Restaldi di Ivrea per un inesistente fallo di Ientile su Taddei. Pochi minuti dopo, già claudicante per guai muscolari il giovane portiere sarà costretto a chiedere la sostituzione rimpiazzato da De Marino. Contemporaneamente Clerici prendeva il posto di Figone a  centrocampo. Saluzzo, in campo con il solito 352 che era passato in vantaggio al 33’ del primo tempo con un gran colpo di testa di uno dei nuovi acquisti, Chiappino, su angolo dalla destra. Asti anche sfortunato nel primo tempo Dopo un palo di Testardi sul filo del fuorigioco al 17’, galletti davvero ad un passo dal vantaggio tre minuti quando nella stessa azione colpiscono due legni e poi falliscono il colpo vincente. Il primo legno è timbrato da Virdis di destro; sulla ribattuta altro montante di Deiana. La palla rimane all’Asti ma Taddei sciupa tutto sparacchiando a lato. Gara sempre vivace nonostante il grande caldo. L’azione del raddoppio del Saluzzo giunge al 12’ della ripresa. Rimessa lunga di De Marino per la spizzata aerea di Testardi  che serve in corsa l’accorrente Chiappino atterrato appena dentro l’area. Non ci sono dubbi anche in questa occasione per il direttore di gara. E’ calcio di rigore trasformato dall’ex bomber di Sampdoria e Canelli con un tiro alla destra di Brustolin che tocca ma non trattiene la palla.  Nel finale il nuovo entrato Piana centra la parte alta della traversa.

E domenica è già campionato con il derbyssimo Saluzzo-Bra alle 15

Mercoledì, 08 Settembre 2021 17:49

RIPARTENZA PER LA JUNORES NAZIONALE

Il gruppo Juniores Nazionale ha ripreso la preparazione tecnica ed atletica dopo ferragosto guidata anche per la stagione 2021/22 dal confermatissimo Mister Grippo coadiuvato da Erik Corrado e Stefano Berardo. In cabina di regia nel mercato estivo il DS Silvio Degiovanni che in questi giorni sta perfezionando gli acqusti di alcuni tra i profili più interessanti del calcio regionale provenienti da esperienze in settori giovanili professionstici.

Venendo al calcio giocato, la stagone è partita ufficialmente mercoledì 01/09 con un'amichevole contro l'Atletico Racconigi (squadra che milita nel campionato di prima categoria) e finita 2 a 1 per i locali. Domenica 05/09 hanno invece disputato e vinto il torneo di Barge battendo rispettivamente l'Infernotto (2-0) con reti di Beka, Pesce e il Bra (2-0) con reti di Beka, Allasina.

Queste le formazioni schierate da  Mister Grippo:

Saluzzo - Atletico Racconigi: Lancellotti, Torre, Durando, Agu, Marengo, Bianco, Vailati, Kone, Allasina, Pesce, Negro

Saluzzo - Infernotto: Lancellotti, Agu, Durando, Piacenza, Marengo, Passerini (Orsi), Vailati, Beka (Bianco), Allasina, Pesce, Defilippo (Kone)

Saluzzo - Bra: Lancellotti, Torre, Durando, Bindolo (Levrini), Marengo (Agu), Beka (Bianco), Passerini, Soleti (Orsi), Defilippo (Pesce), Andrioli (Strobino), Allasina

Domenica, 05 Settembre 2021 12:03

Vittoria in amichevole contro il Chieri

Tanti spunti interessanti e positivi. Il nuovo Saluzzo targato Mauro Briano continua a crescere in vista della prossima stagione. Questa settimana allenamenti da martedì pomeriggio a venerdì pomeriggio. Domenica allo stadio “Attilio Bravi” nel classico derby provinciale contro il Bra, possibile avversario in coppa Italia e sicuro in campionato, l’ultimo allenamento congiunto prima dell’inizio dell’attività ufficiale. Si comincerà domenica 12 settembre con il turno preliminare di Coppa Italia; una settimana dopo, domenica 19 settembre, il via al campionato con i marchionali al secondo anno consecutivo in Serie D. Entro il 10 settembre dovrebbero essere pubblicati i gironi ed i relativi calendari anche se dalle ultime indiscrezioni si va verso un girone A a venti squadre. Giovedì scorso triangolare di 45 minuti per partita contro Borgaro e La Torinese. Vittoria contro i primi per 1-0 firmato da Federico Chiappino ex Bra e Fossano;sconfitta invece per 0-1 contro i secondi pronti per un campionato di vertice in promozione. Altre note positive dall’amichevole giocata e vinta per 2-0 domenica pomeriggio al “Piero De Paoli” di Chieri contro i collinari guidati dall’ex capitano dell’Ac Cuneo 1905 Marco Didu.”Un test importante-rivela il Ds granata Silvio Degiovanni- con il match molto equilibrato. Siamo ancora un cantiere aperto ma stiamo lavorando bene e siamo davvero contenti di questa prima parte di preparazione”. Sul mercato sia in entrata che in uscita Degiovanni non si sbilancia:”Vedremo nei prossimi giorni con il presidente ed il mister. In settimana arriveranno a provare altri giocatori e poi tireremo le somme”. Le reti della vittoria granata, in campo senza alcuni elementi acciaccati, sono state realizzate da Andretta e Segovia nella ripresa. Saluzzo in campo nel primo tempo con De Marino, che ha parato un rigore al 32’ della ripresa, Bedino, Di Carlo, Serino, Caldarola, Giordano, Andretta, Mazzafera, Figone, Poppa e Chiappino. Nella ripresa solita girandola di cambi in entrambe le squadre.

Lunedì, 16 Agosto 2021 18:37

Prima amichevole con il Pinerolo

La sgambata in famiglia di sabato mattina allo stadio”Amedeo Damiano” ha chiuso la prima settimana di lavoro del nuovo Saluzzo che si sta preparando per la seconda stagione consecutiva in Serie D. Dopo il riposo per Ferragosto tutti in campo agli ordini di mister Mauro Briano già da lunedì anche in vista della prima amichevole stagionale che è programmata per giovedì 19 agosto. Si giocherà allo stadio “Damiano” di Saluzzo contro il Pinerolo che milita in Eccellenza guidati dall’ex tecnico marchionale Pierpaolo Rignanese. Fischio d’inizio alle ore 19. Si giocherà a porte chiuse

Lunedì, 02 Agosto 2021 17:16

Il Saluzzo 2.0 è pronto a ripartire

Il Saluzzo 2.0 è pronto a ripartire


Il Saluzzo 2.0 è pronto a ripartire. Seconda stagione consecutiva in Serie D. Via ufficiale alla stagione con la Coppa Italia domenica 12 settembre. Una settimana dopo, il 19, l’atteso debutto in campionato. Vacanze per i marchionali che finiranno lunedì 9 agosto alle ore 17,30 quando è previsto il primo allenamento della stagione 2021-2022. Per una settimana sedute quotidiane sempre nel tardo pomeriggio. Nuovo lo staff tecnico ma nuovi anche parecchi giocatori. Intanto viene confermata la vecchia guardia con in testa capitan Gabriele Carli. Poi Caldarola, De Marino, Mazzafera, Bedino e Simone Serino. Accanto a loro i giovani Simone Clerici, Pittavino, Giordano e Gaboardi.

Poi i nuovi acquisti a partire dal portiere 2003 Giaccardi ex Albese e Fossano. Poi Alberto Petracca(2000) ex Bra e Pro Settimo; gli ex Alessandria 2002 Di Carlo e Poppa; Chiappino ex Bra e Fossano, Matera centrocampista ex Torino giovanili e Borgosesia. E poi i pezzi da novanta della campagna acquisti condotta dal Presidente Giampiero Boretto e dal direttore sportivo Silvio Degiovanni. Il centrocampista Pierfrancesco Figone 100 presenze in D con Vado, Albisola e Finale Ligure, con scampoli giocati sia in Champions League che in Europa League e l’attaccante classe 1990 Alessandro Testardi ex Sampdoria tra le altre squadre.

Non fanno parte della nuova rosa i saluzzesi Supertino per motivi di studio e Tosi passato al Fossano.

LO STAFF TECNICO

Tutto nuovo lo staff tecnico a cominciare da mister Mauro Briano. Il suo vice Dario Barberis. Massimo Civalleri è il nuovo preparatore atletico mentre Yari Cara seguirà i portieri granata

Pagina 1 di 11