Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini eprsonali.


PRIMA SQUADRA
Campionato SerieD

Lunedì, 11 Ottobre 2021 18:41

Saluzzo vs Vado 1-2

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Cade il Saluzzo in casa. Pesante sconfitta all’Amedeo Damiano per i marchionali che soccombono, 1-2, contro il Vado, alla seconda vittoria consecutiva. Liguri che appaiono tutt’altra squadra rispetto alle passate stagioni guidati da Matteo Solari tornato in “Granda” dopo i trascorsi da calciatore con l’Ac Cuneo 1905. Afferma il tecnico di Cairo Montenotte:”Credo che la qualità dei miei giocatori abbia fatto la differenza. Era una partita difficile ma l’abbiamo interpretata bene. Spiace aver preso la rete al 52’della ripresa. Ma sono soddisfatto”. Saluzzo che non gioca sicuramente una gara da ricordare anche se gli episodi non premieranno alla fine i padroni di casa scesi ancora una volta in campa in maglia azzurra con gli ospiti in rossoblù. In settimana hanno lasciato il Saluzzo Figone e Chiappino. Opsiti senza lo squalificato Capra appiedato dal giudice sportivo per ben tre giornate ma con tre elementi che hanno fatto la differenza: il centrocampista Costantini, imprendibile soprattutto nel primo tempo, e gli attaccanti Lo Bosco ed Aperi a loro agio sia nei fraseggi stretti che negli ampi spazi del  secondo tempo  dopo il vantaggio firmato proprio dal siciliano classe 1992 dopo un perfetto fraseggio  con Costantini al 16’ della ripresa. Saluzzo che si era divorato una clamorosa palla gol al 4’ del primo tempo con Testardi che aveva calciato fuori da ottima posizione dopo assist di Mazzafera; che aveva protestato per un più che dubbio intervento su Gerthoux nel primo tempo e che si era visto annullare una rete dall’assistente del mediocre direttore di gara Mazzeni di Prato al 6’ della ripresa siglata da Gerthoux, per un rinvio irregolare del portiere Cirillo che aveva consegnato la palla all’attaccante saluzzese. Anche il Vado può recriminare su un paio di reti annullate,una per tempo, ad Aperi e Magonara. Padroni di casa che hanno protestato anche in occasione del secondo gol del Vado messo a segno da capitan Loreto Lo Bosco al 41’ della ripresa per un presunto fallo sul portiere Virano non sanzionato dal direttore di gara. Nel secondo tempo nei liguri spazio anche all’ex Carrer, in campo dal dal 33’. Rete del saluzzo siglata dal nuovo entrato Gaboardi al settimo minuo di recupero servito da un assist di Poppa.

Letto 237 volte Ultima modifica il Lunedì, 11 Ottobre 2021 18:43
Ufficio stampa

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.