Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini personali.

Domenica, 11 Febbraio 2024 13:45

Quando è destino che la palla non debba entrare.

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
14' p.t.  gol di Francesco Menzio su assist di Giovanni Quaranta 14' p.t. gol di Francesco Menzio su assist di Giovanni Quaranta

Under 19 C5 Regionali - Girone A - Saluzzo, 11 febbraio 2024.

Saluzzo - Top Five

Domenica mattina molto impegnativa per la compagine del Marchesato che riceve il sempre temibile Top Five.

I° Tempo:

Il Saluzzo scende in campo molto determinato ed al 1' passa in vantaggio grazie a Fabio Forgia che, su passaggio di Lorenzo Secchi, con un fulmineo tocco sottoporta, coglie di sorpresa il portiere avversario.

Al 14' Giovanni Quaranta recupera palla nella propria metà campo, avanza palla al piede lungo la fascia sinistra e giunto sulla trequarti offensiva apre in diagonale per l'accorrente Francesco Menzio che dalla destra, appena dentro l'area, gonfia fragorosamente la rete per il 2 a 0.

Il Saluzzo domina incontrastato, ma paga a caro prezzo l'unica sbavatura in tutti i trenta minuti, permettendo al Top Five di dimezzare lo svantaggio.

II° Tempo:

Calcio spettacolo al 4': lancio per Antonio Palumbo sul limite destro dell'area, splendido colpo di tacco al volo per Fabio Forgia che con un tiro al fulmicotone porta a tre le reti per il Saluzzo.

Nonostante il doppio svantaggio, il Top Five trova la forza di reagire e, pur creando meno del Saluzzo, si rivela molto più concreto e nel giro di una decina di minuti riesce a ribaltare il risultato.

La pressione dei marchionali è costante, ma per ben due volte è il palo a decidere le sorti dell'incontro negando, prima, ad Antonio Palumbo e poi a Matteo Bertola, la gioia del gol.

Al 22' Francesco Menzio riapre il match con un tiro potente dal limite sinistro dell'area di rigore che, dopo aver sbattuto contro la parte inferiore della traversa, si insacca alle spalle dell'incolpevole numero uno del Top Five.

Nelle concitate fasi finali della partita, il Saluzzo tenta il tutto per tutto, gettandosi in avanti per raggiungere il meritato pareggio. Purtroppo, così facendo, si creano dei varchi che gli ospiti sfruttano al meglio realizzando i gol che chiudono l'incontro.

AC Saluzzo 1901: Bertola E., Bertola M., Botta, Forgia, Maero, Menzio, Palmero, Palumbo, Ponso, Quaranta e Secchi.

Top Five: Bovio, Caputo, Carbone, Chiamberlando, Costanzo, Gatti, Giacometto, Iannacone, Silivestro e Trotta.

Letto 279 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.