Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini personali.

Domenica, 14 Gennaio 2024 16:15

Strepitosa ripartenza dopo la pausa invernale.

Scritto da
Vota questo articolo
(3 Voti)
I ragazzi dell'Under 19 con la nuova divisa ufficiale I ragazzi dell'Under 19 con la nuova divisa ufficiale

Under 19 C5 Regionali - Girone A - Saluzzo, 14 gennaio 2024.

Saluzzo - Aurora Nichelino

Terminata la pausa natalizia, un Saluzzo rinforzato dai preziosi innesti di Francesco Menzio e Giovanni Quaranta, nell'ultima giornata del girone di andata affronta l'Aurora Nichelino.

I° Tempo:

Dopo una prima fase di studio in cui le squadre tentano di individuare i punti deboli dell'avversario senza scoprirsi troppo, in meno di cinque minuti vengono realizzate ben quattro reti.

All'8' è il Saluzzo ad aprire le marcature con Antonio Palumbo che, su passaggio di Pietro Maero, da posizione centrale supera l'estremo difensore dell'Aurora.

Appena il tempo di rimettere in gioco la palla e gli ospiti agguantano il pareggio su veloce azione di rimessa.

Nuovo vantaggio dei padroni di casa al 10', grazie ad un preciso colpo di testa di Pietro Maero, che sorprende la difesa avversaria.

I ragazzi dell'Aurora Nichelino non accusano il colpo ed all'11' segnano il gol del momentaneo 2 a 2.

Per una decina di minuti non si registrano particolari occasioni, poi, al 20' il Saluzzo si riporta avanti con Francesco Menzio, che, con grande prontezza, appoggia in rete la corta respinta del portiere avversario su tiro di Antonio Palumbo.

Passano appena tre minuti ed Antonio Palumbo è ancora protagonista, riceve e difende palla in posizione centrale, si libera di un avversario e scaglia un tiro imparabile per il poker del Saluzzo.

Prima della fine del tempo, i ragazzi di Mister Vicentini arrotondano il risultato con Fabio Forgia che recupera un difficile pallone e con uno spettacolare tiro al volo insacca la sfera per la quinta volta.

II° Tempo:

Inizio di gran carriera per il Saluzzo che al 2', grazie ad un bel tiro di Fabio Forgia, allunga le distanze.

L'Aurora Nichelino abbozza una reazione e segnando due reti, rispettivamente al 5' ed all'11', riapre la partita.

Al 24' viene assegnato un tiro libero al Saluzzo: Antonio Palumbo batte di potenza, ma il portiere intercetta il tiro, lo stesso Palumbo si avventa sulla corta respinta e mette a segno la sua personale tripletta.

Al 25' Lorenzo Secchi confeziona un millimetrico cross per Giovanni Quaranta che, da pochi passi, con un perfetto colpo di testa, appoggia in rete la palla dell'8 a 4.

Il match ormai è agli sgoccioli, ma c'è ancora il tempo per assistere ad un paio di reti.

Al 27' Lorenzo Secchi mette il suo sigillo all'incontro, con un gran tiro dalla distanza, infine, ad un minuto dal triplice fischio, Edoardo Bertola riceve palla in piena area, leggermente defilato sulla destra, il suo tiro di esterno destro è da manuale del calcio e per il portiere avversario non c'è nulla da fare.

Complimenti a tutti i ragazzi che hanno giocato con grinta e concentrazione per tutta la durata dell'incontro, regalando al folto pubblico emozioni e divertimento sino all'ultimo istante.

AC Saluzzo 1901: Bertola E., Bertola M., Botta, Forgia, Maero, Menzio, Molinengo, Palmero, Palumbo, Quaranta e Secchi.

Aurora Nichelino: Benaissa, Bilotta, Bornese, Cosentino, Curina, Di Gioia, Giura, Matera, Patruno e Piccirillo.

Letto 202 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.