Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini personali.

Lunedì, 06 Febbraio 2023 17:17

Incontro spettacolare con la Polisportiva Pasta.

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)
Rete di Fabio Forgia su calcio di punizione dalla distanza Rete di Fabio Forgia su calcio di punizione dalla distanza

Under 17 C5 Regionali - Girone B - Saluzzo, 05 febbraio 2023.

Saluzzo - Polisportiva Pasta

In una splendida cornice di pubblico, i giovani atleti del marchesato affrontano la temibile formazione della Polisportiva Pasta, che attualmente occupa la quarta posizione in Campionato.

I° Tempo:

La prima vera occasione da rete è per il Saluzzo, ma il preciso rasoterra di Edoardo Bertola a fil di palo viene sventato all'ultimo con un intervento in spaccata del portiere del Pasta.

Ospiti in vantaggio su calcio di punizione: il tiro potente colpisce la parte interna del palo alla destra del nostro numero uno, rimbalza sul palo opposto e finisce tra le braccia di Matteo Botta, ma per l'arbitro la palla ha superato la linea di porta, per cui la rete viene convalidata.

Dopo aver subìto altre due reti, il Saluzzo trova la forza di reagire e dopo uno splendido scambio tra Fabio Forgia e Christopher Tardivo, quest'ultimo segna il primo gol per i "blancos".

Il Pasta allunga di nuovo, ma il Saluzzo riaccorcia subito le distanze con Lorenzo Secchi che, da un paio di metri fuori area, gira a rete un cross di Andrea Tuninetti dalla linea di fondo campo.

I padroni di casa creano importanti occasioni da rete, ma oggi la fortuna non è proprio dalla loro parte: Fabio Forgia su calcio di punizione e Tommaso Pairasso su azione potrebbero pareggiare le sorti dell'incontro, ma in entrambi casi è il palo a decidere diversamente.

Pochi istanti prima dello scadere del tempo, un tocco difensivo sfortunato spiazza il portiere in maglia rossa e porta a tre le reti di vantaggio per gli ospiti.

II° Tempo:

Ripartenza a mille per i marchionali che con un calcio di punizione dalla trequarti di Fabio Forgia si riportano sotto.

Passa appena un minuto e Cristopher Tardivo dalla metà campo lascia partire un bolide spettacolare che supera l'estremo difensore avversario, ma questa volta è l'incrocio dei pali a salvare la porta del Pasta.

In questa fase di gioco il Saluzzo è indomabile: azione sulla fascia destra di Lorenzo Secchi che in velocità salta un difensore e da posizione defilata piazza al centro dell'area una palla perfetta per Fabio Forgia che mette a segno la sua personale doppietta.

Il Saluzzo spinge senza risparmiare le energie, ancora Lorenzo Secchi, questa volta con un colpo di testa, supera il portiere ospite, ma il suo pallonetto termina a lato di un soffio.

La pressione del Saluzzo è costante, ma proprio quando il pareggio sembra cosa fatta, i giocatori in maglia gialla segnano il gol che “spezza le gambe” ai nostri ragazzi e, seppur con alcuni minuti di anticipo rispetto al fischio finale, di fatto, chiude l'incontro.

Oggi, sul parquet del "Pala Einaudi", si è visto un ottimo Saluzzo, determinato, attento, reattivo su ogni pallone, che per lunghi tratti ha saputo contenere un fortissimo avversario ed avrebbe meritato almeno il pareggio ... ma troppi pali sfortunati hanno decisamente lasciato il segno.

AC Saluzzo 1901: Bertola E., Bertola M., Botta, Cavallo, Forgia, Maero, Pairasso, Palmero, Ponso, Secchi, Tardivo e Tuninetti.

Polisportiva Pasta: Agosta, Arenci, Baitan, Bono, Fiorio, Furco, Modonesi, Nurisso, Petruccelli, Simeone, Testa e Ventricelli.

Letto 458 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.