Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini personali.

Domenica, 17 Marzo 2024 10:54

Sensazionale debutto al Trofeo delle Alpi.

Scritto da
Vota questo articolo
(2 Voti)
30' s.t. Matteo Chiaffrino respinge il tiro libero battuto dalla Polisportiva Pasta. 30' s.t. Matteo Chiaffrino respinge il tiro libero battuto dalla Polisportiva Pasta.

Under 17 C5 Regionali - Trofeo delle Alpi - Saluzzo, 16 marzo 2024.

Saluzzo - Polisportiva Pasta

Nel match di esordio al Trofeo delle Alpi, i marchionali ospitano la Polisportiva Pasta con il preciso intento di replicare la brillante vittoria dell'Under 19 di Domenica scorsa, proprio sul parquet del "Pala Einaudi".

I° Tempo:

Ottimo inizio per gli atleti in maglia granata che all'8' passano in vantaggio grazie ad un preciso rasoterra di Fabio Forgia dai limiti dell'area.

Passa appena un minuto e gli ospiti pareggiano, sfruttando al meglio un calcio di punizione dalla fascia sinistra.

Il Saluzzo non accusa il colpo e mantiene saldamente il controllo del gioco, continuando a creare pericolose azioni offensive culminate, al 15', nel gran tiro dalla distanza di Edoardo Bertola che il portiere riesce a deviare sulla traversa.

I marchionali premono sull'acceleratore ed al 18' segnano la rete del sorpasso con Alberto Barale che, in piena area di rigore, devia al volo un rimpallo sottoporta.

La terza rete del Saluzzo arriva al 29' al termine di una veloce ripartenza, finalizzata da Umberto Cavallo con un tiro al volo dal limite destro dell'area.

II° Tempo:

Avvio di ripresa in grande stile per il Saluzzo che al 1' cala il poker grazie ad una strepitosa azione di Pietro Maero che si invola sulla fascia destra e mette al centro un fendente velenoso sul quale si avventa un difensore del Pasta, per il più classico degli autogol.

Gli ospiti tentano di reagire con rapide incursioni nell'area granata, ma gli interventi della difesa ed alcune grandiose parate di Antonio Ponso chiudono ogni varco.

Al 15' arriva la doppietta di Umberto Cavallo che, da posizione centrale, non manca l'appuntamento con il gol.

Ancora un palo per il Saluzzo al 18', su potente tiro di Fabio Forgia.

Al 19' Alberto Barale, con una "bomba" dalla distanza, sigla la sua personale doppietta.

Al 21' splendido schema su calcio di punizione: Fabio Forgia finta il tiro e passa la palla a Lorenzo Secchi, il cui tiro dai limiti dell'area non lascia scampo al numero uno del Pasta.

Al 22' altra occasione per il Saluzzo su calcio piazzato, Fabio Forgia scaglia una "sassata" spaventosa che supera l'estremo difensore, ma è di nuovo il palo a negargli la gioia del gol.

L'ottava rete del Saluzzo porta la firma di Pietro Maero che, al 24', leggermente decentrato sulla destra, piazza un diagonale chirurgico a fil di palo.

Al 28', Umberto Cavallo pone il suo terzo sigillo sull'incontro, con un incredibile tiro dalla metà campo.

Ad un soffio dal triplice fischio, il Direttore di gara assegna un tiro libero al Pasta che potrebbe, così, accorciare le distanze. Il tiro del giocatore in maglia gialla è molto potente, ma il portiere, Matteo Chiaffrino, sfoderando un intervento da manuale, respinge con impeto e salva la porta.

Complimenti a tutti!

AC Saluzzo 1901: Barale, Bertola E., Cavallo, Chiaffrino, Forgia, Maero, Molinengo, Narciso, Ponso, Secchi e Vulcano.

Polisportiva Pasta: Amati, Antonucci, Carabet, Castro, Dos Santos, Ganda Moura e Massaro.

Letto 148 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.