Accetti i cookie? Clicca sul tastino verde per accettarli, questo sito non gestisce in alcun modo i dati personali dei visitatori, nè per fini promozionali, nè per fini personali.

Lunedì, 05 Giugno 2023 15:51

Termina, tra gli applausi, la Stagione del Saluzzo Futsal.

Scritto da
Vota questo articolo
(4 Voti)

Under 17 C5 Regionali - Coppa Piemonte-VdA - Girone D - Saluzzo, 04 giugno 2023.

Saluzzo - Polisportiva Pasta

Nell'ultima giornata del girone eliminatorio di Coppa, il Saluzzo ospita la Polisportiva Pasta con la prospettiva di avere a disposizione un unico risultato per raggiungere i quarti di finale: la vittoria.

I° Tempo: Dopo alcune azioni offensive del Saluzzo, sono gli ospiti a passare in vantaggio su calcio di rigore.

La compagine del Marchesato non accusa il colpo e pochi minuti dopo, sempre grazie ad un penalty, ottiene il pareggio con gol di Fabio Forgia.

La partita sembra ben incanalata, ma un'incomprensione nelle retrovie regala il nuovo sorpasso alla squadra in maglia gialla.

Appena il tempo di ricominciare ed Andrea Tuninetti, con un magistrale colpo di testa su millimetrico lancio di Matteo Botta, supera il numero uno avversario e porta il risultato sul 2 a 2.

II° Tempo: Anche nella ripresa il Saluzzo mantiene saldamente il controllo del gioco ed al termine di una pregevole serie di scambi in velocità tra Christopher Tardivo e Lorenzo Secchi, con tocco finale del nostro capitano, i marchionali si riportano in vantaggio.

E non è ancora finita: Andrea Tuninetti si inserisce in area, riceve palla da rimessa laterale battuta da Edoardo Bertola dalla destra e con un tiro preciso porta la squadra di casa in doppio vantaggio.

La partita potrebbe quasi essere chiusa, ma il Pasta, sfruttando al meglio un calcio di punizione generosamente concesso dal Direttore di gara, accorcia le distanze.

La reazione del Saluzzo è immediata: Edoardo Bertola, in posizione difensiva, vede il portiere avversario fuori area e dalla propria metà campo lascia partire una prodezza balistica che, però, si infrange sulla traversa.

Le emozioni sembrano non avere fine. Pietro Maero riceve palla sulla fascia destra, resiste alla carica di un difensore, entra in area e con grande caparbietà mette a segno la rete del 5 a 3.

A questo punto potrebbe veramente essere fatta, ma il Pasta non si arrende e si riversa in attacco nel tentativo di agguantare il pareggio.

La tensione è altissima, i ragazzi sono esausti, ma devono resistere ancora un paio di minuti.

L'Arbitro assegna un tiro libero al Pasta, Matteo Botta intuisce, ma il tiro è troppo potente e gli ospiti si riportano sotto.

Il Saluzzo potrebbe vincere, senza alcun dubbio merita di vincere per la superiore qualità tecnica dimostrata in campo ... ma il calcio, a volte, è beffardo e così, proprio sul triplice fischio, un giocatore del Pasta lascia partire l'ultimo tiro del match: la palla filtra tra le gambe dei difensori schierati e finisce in rete per il definitivo pareggio.

Il Saluzzo che ha dominato l'incontro dall'inizio alla fine, sia dal punto di vista tecnico che tattico, costringendo gli avversari ad un gioco puramente fisico e spesso falloso (nda: sono stati ben due gli espulsi tra le fila del Pasta), esce imbattuto da una partita che, sulla carta, si presentava proibitiva, anche se, purtroppo, il punto conquistato, per quanto prezioso, non è sufficiente per ottenere la qualificazione al prossimo turno.

Termina qui, tra le mura amiche del "Pala Einaudi" la stagione dell'under 17 del Saluzzo Futsal, tra gli applausi del folto pubblico, con la consapevolezza dell'incredibile percorso che nel giro di appena due anni ha permesso ad una nuova realtà di esprimere un gioco estremamente competitivo.

Complimenti a tutti i ragazzi, al Mister Roberto Maero, a Carlo Secchi, a Franco Bertola, a Danilo Varolotti per il loro costante e prezioso lavoro, alla Società per la fiducia accordata ad un progetto innovativo ed a tutti coloro che con il loro impegno e la loro dedizione hanno permesso ad un sogno di trasformarsi in realtà.

Grazie a tutti e ... forza Saluzzo, sempre! Droit quoi qu'il soit!

AC Saluzzo 1901: Bertola E., Bertola M., Botta, Forgia, Maero, Molinengo, Narciso, Pairasso, Ponso, Secchi, Tardivo e Tuninetti.

Polisportiva Pasta: Agosta, Arenci, Bono, Carignano, Fiorio, Petruccelli, Simeone, Testa e Ventricelli.

Letto 585 volte
Narciso Enrico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.